Domenica, 19 Settembre 2021
Calcio

Fasano, finisce l'avventura nella Coppa Italia di Serie D: passa il Gravina ai calci di rigore

Allo stadio Stefano Vicino la sfida, nell'arco dei 90', finisce 1-1 con le reti di Battista e Fernandez: dagli undici metri decisivo l'errore di Losavio

(Foto Città di Fasano pagina Facebook)

Si interrompe subito l'avventura del Fasano nella Coppa Italia di Serie D, contro il Gravina. Allo stadio Stefano Vicino di Gravina, la banda guidata dal tecnico Giuseppe Mosca parte subito bene sfiorando il vantaggio con un colpo di testa di Capomaggio su angolo calciato da Calemme. Il gol del vantaggio arriva al 23': Battista si mette in proprio, parte dalla destra e lascia partire un tiro di sinistro imparabile. I padroni di casa tuttavia trovano quasi subito il pareggio grazie a Fernandez che batte Suma insaccando il pallone con un destro al volo 837'). Nella ripresa Battista impegna il portiere avversario Vicino mentre Callegari, al 75', vede il proprio colpo di testa sbattere sulla traversa, in una situazione da corner. Nel finale di gara non ci sono particolari sussulti e così si va ai calci di rigore: Fernandez sbaglia per il Gravina, sul 3-3 Corvino non riesce a segnare il suo tentativo dal dischetto; decisivo l'errore di Losavio dopo il rigore del 5-4 realizzato da Luongo. Il Fasano saluta la Coppa Italia di Serie D.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano, finisce l'avventura nella Coppa Italia di Serie D: passa il Gravina ai calci di rigore

BrindisiReport è in caricamento