rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Calcio

Fasano, che esordio per il tecnico Danucci: Nocerina travolta per 6-1

Allo stadio Scianni-Ruggieri di Alberobello i biancazzurri mettono in scena una grande prestazione ritrovando i tre punti e festeggiando al meglio il debutto del neo-tecnico

Buona la prima per Ciro Danucci, al debutto sulla panchina del Fasano. Anzi, il neo-tecnico non poteva chiedere un esordio migliore: allo stadio Scianni-Ruggieri di Alberobello i biancazzurri si sono imposti sulla Nocerina con un roboante 6-1, nel match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie D, girone H. Un'ottima prestazione quella del Fasano, che fin dalle prime battute di gioco ha imposto il proprio ritmo: al 3' apre le marcature Sosa, raddoppia Camara al 14' su suggerimento di Corvino; lo stesso Corvino è scatenato e serve Capomaggio che firma così il tris (23'). Nel finale del primo tempo, al 40', Bernardini cala il poker con un tiro da fuori.

Nella ripresa i padroni di casa subiscono la rete di Donida al 54' e replicano immediatamente grazie a Forbes appena un minuto dopo. Chiude i conti Mucedero con una conclusione da fuori all'86'. Un travolgente Fasano aggancia il Sorrento a quota 17 punti occupando il nono posto in classifica: partenza sprint dell'era Danucci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano, che esordio per il tecnico Danucci: Nocerina travolta per 6-1

BrindisiReport è in caricamento