rotate-mobile
Calcio

Gladiator: terza peggior difesa del girone, occhio al terzino col vizio del gol

Focus sulla squadra allenata da mister Grimaldi, prossima avversaria del Brindisi in un match cruciale sia in ottica promozione che sul versante playout

BRINDISI - Ser il Brindisi è a caccia di una vittoria in ottica Serie C (qui tutti gli scenari che possono accadere nell'ultima giornata di campionato), il Gladiator vuole conquistare la permanenza in Serie D. Questa l'ambizione della formazione campana, che i biancazzurri dovranno affrontare domenica 7 maggio allo stadio Mario Piccirillo di Santa Maria Capua Vetere (calcio d'inizio alle ore 15:00): una gara in cui si intrecciano le ambizioni diverse delle due compagini, una partita che si preannuncia senza esclusione di colpi.

Il Gladiator occupa l'undicesimo posto in classifica a quota 37 punti: 8 le vittorie messe a referto, assieme a 13 pareggi e 12 sconfitte; i gol fatti ammonano a 42, mentre 53 sono le reti al passivo, solo Puteolana e Lavello in questo senso hanno fatto peggio. Allo stato delle cose il Gladiator sarebbe salvo senza dover passare dai playout, tuttavia molto dipenderà (leggi l'articolo sulla bagarre playout) anche dai risultati che raccoglieranno Afragolese e Nocerina (che affronterà la Cavese). I nerazzurri, nellle ultime sette gare, hanno raccolto cinque pareggi e due vittorie.

Tra i giocatori chiave spiccano il terzino sinistro Giovanni Tomi, miglior marcatore della squadra grazie ai suoi 8 gol,  con un passato in Serie C ed esperienze maturate al Foggia e al Lecce, il mediano classe 1998 Francesco Mele, l'ala Ivan Squerzanti, capace di giocare su entrambe le fasce e l'attaccante Emanuele Tedesco: Tedesco, classe 1998, è un brindisino doc e vanta una proficua carreira in Serie D avendo vestito tra le altre le maglie di Casarano, Team Altamura e Fidelis Andria.

Il Gladiator nel corso della stagione ha utilizzato di solito il 4-3-3, applicando anche il 4-4-2, il 4-2-3-1 e in due occasioni (contro Bitonto e Nardò) perfino il 3-5-2. A guidare la squadra è il tecnico Teore Grimaldi, entrato in carica a dicembre 2021 al posto di Alessio Martino, Grimaldi, classe 1971, aveva già allenato i nerazzurri dall'ottobre 2016 a maggio 2017,ed ha maturato esperienze sulle panchine di Frattese (per tre volte), Savoia, Audace Cerignola, Turris e Puteolana. A non prendere parte alla partita sarà l'attaccante Antonio Messina, squalificato per due giornate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gladiator: terza peggior difesa del girone, occhio al terzino col vizio del gol

BrindisiReport è in caricamento