Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Futsal, al Football Latiano arriva Canistrà: doppio ruolo per lui

Sarà estremo difensore e preparatore dei portieri. Le sue prime parole: "Questa è, prima di tutto, una grande famiglia, ambiziosa. Infatti, questa serie B non è un punto di arrivo"

LATIANO - Ancora una nuova entrata nell’organico della Football Latiano. Il club rossoblù di futsal, infatti, ha tesserato Dino Canistrà. Una lunga esperienza per il portiere che avrà un doppio ruolo. Infatti, oltre al classico estremo difensore, sarà anche preparatore dei portieri. Canistrà parte col Futsal Brindisi dapprima con l’U21, poi in 3 anni la vittoria del campionato di C2 e la disputa di quello di  C1. Il passaggio all’US Latiano, Futsal Alberto, di nuovo Futsal Brindisi, Rf Carovigno, ancora Us Latiano e nell’ultima stagione la Black and White Leverano.

La terza volta di Latiano, seppur con una società diversa, è piena di emozione per Canistrà: “Ho scelto Latiano perché questa è, prima di tutto, una grande famiglia, ambiziosa. Questa serie B non è un punto di arrivo. So che a livello personale sarà una grande possibilità dopo tanta gavetta, un premio per le fatiche ed i sacrifici fatti in questi anni. Conoscevo già il mister Marelli, avuto nella seconda esperienza a Brindisi con anche Conte e Taccone, il professore De Blasi conosciuto a Latiano, il capitano Misuraca, conosciuto da avversario e sarà un piacere lottare con la stessa maglia. Spero che questa stagione ci regali grosse soddisfazioni e che si raggiungano gli obiettivi fissati dalla società. Ai tifosi dico di venirci a sostenere il più possibile, durante le gare in casa siano il nostro sesto uomo. Noi in cambio daremo il massimo dal primo all’ultimo minuto per farli divertire”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, al Football Latiano arriva Canistrà: doppio ruolo per lui
BrindisiReport è in caricamento