rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Monterosi-Virtus Francavilla, Calabro: "Dovremo essere bravi a sfruttare i loro difetti"

Il tecnico biancazzurro ha presentato la partita valevole per la quinta giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma sabato 24 settembre allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera. Calcio d'inizio alle ore 12:30

Lunga trasferta per la Virtus Francavilla, che sabato 24 settembre sarà impegnata allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera contro il Monterosi (calcio d'inizio alle ore 12:30).  Dopo la vittoria interna sulla Gelbison, i biancazzurri sono a caccia del primo successo in trasferta dove finora sono arrivati il pareggio contro la Turris e il ko di Foggia. A presentare il match alla vigilia è stato l'allenatore Antonio Calabro.

Sulla partita: “Tutte le partite sono disputate contro squadre non semplici, ognuna di loro nasconde insidie diverse. Il Monterosi è guidata da un allenatore esperto e composta da giocatori di qualità. Sappiamo quello che andremo a trovare, ci saranno situazioni positive e anche quelle negative che dovremo sfruttare bene in modo da tirare fuori i loro difetti. Le partite non sono mai tutte uguali, il mio obiettivo è far leggere alla squadra i momenti in cui deve stare alta. Noi cerchiamo di essere sempre corti, sia quando stiamo alti e sia quando siamo alti. Non si può pensare di fare la partita in un certo modo e di doverla fare solo in quel modo”.

Sulle condizioni della squadra: “I ragazzi che non hanno fatto il ritiro patiscono un po' di più le fatiche di tre partite in una settimana, lo sapevamo all'inizio. Si rischia di avere qualche punto in meno in classifica ma grazie alla squadra possiamo contare in una posizione in classifica buonissima. Bisogna dare tempo a tutti quanti. Murilo? Le sue condizioni non sono buone, vediamo se portarlo con noi. Se lui è disponibile per cinque minuti lo porto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterosi-Virtus Francavilla, Calabro: "Dovremo essere bravi a sfruttare i loro difetti"

BrindisiReport è in caricamento