Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Gianluca Cati si è spento a 29 anni: calcio pugliese in lutto

Il giovane calciatore brindisino era afflitto da una malattia. Cresciuto nel vivaio biancazzurro, ha giocato in vari club pugliesi e lucani

BRINDISI – “Guarda avanti e cammina…senza fretta…ma senza sosta”. Un sorridente Gianluca Cati ha lanciato questo messaggio di speranza e ottimismo lo scorso 17 maggio, con lo sfondo della ruota panoramica allestita sul lungomare di Brindisi. Si tratta dell’ultimo post pubblicato sul suo profilo Facebook. Nel giro di tre mesi, un male crudele ha preso il sopravvento, spegnendo per sempre il suo sorriso. Gianluca è morto ieri (lunedì 15 agosto) all’età di 29 anni. Era un calciatore. Cresciuto nel settore giovanile del Brindisi, giocava nel Real Metapontino. Ha indossato, fra le altre, le maglie di Montalbano, Castellaneta, Pisticci, Aurora Marcona, Moliterno, Montalbano. 

Gianluca Cati in azione-2

Il calcio pugliese e lucano è in lutto per questa tragedia. I messaggi di cordoglio sono decine. “Ho avuto la fortuna di conoscerti - scrive amico - eri un ragazzo umile ed educato e soprattutto amico di tutti noi Montalbanesi che facevano il tifo per te e per i tuoi amici. Ora se volato in cielo all'improvviso come un gol al 90°. Fai buon viaggio amico mio li ti aspetta il campo da calcio alla quale tu eri molto legato”.

Un ex compagno di squadra lo ricorda così: “Ci siamo conosciuti grazie ad un pallone, c’è stata amicizia tra di noi, ricordo ancora dopo gli allenamenti mi invitavi a casa con la tua gentilezza per farci due chiacchiere. Sei sempre stato solare, era impossibile volerti male ed è incredibile che oggi sia qui a scrivere queste parole.  Sono quelle notizie che mai vorresti sentire, ancora non ci credo”.

La Ssd Brindisi “esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Gianluca Cati, calciatore Brindisino cresciuto nelle giovanili biancazzurre. Giunga alla sua famiglia il nostro pensiero affettuoso”.  Messaggio di cordoglio anche da parte della Polisportiva Moliterno: “Esempio indiscusso per dedizione e professionalità, ragazzo che nella sua esperienza moliternese ha mostrato sin da subito di essere umile, mite e dal cuore generoso”. “Con questo ricordo, scolpito nel profondo dell'animo, il presidente, l'intera dirigenza e tutta la Moliterno calcistica partecipano sgomenti al dolore dei congiunti di Gianluca Cati.Che la terra ti sia lieve”. 

Il cordoglio anche dell’Fc Matera: “Apprendiamo, con grande dolore, della scomparsa del giovane calciatore Gianluca Cati, ragazzo bravo, educato, forte, stimato da tutti”. “Il presidente, il consiglio direttivo e i Dirigenti sono vicini a tutta la famiglia in questo triste momento. Quando si apprendono queste cose, dobbiamo decisamente ripristinare la scala dei valori e capire che lo sport deve essere solo uno strumento di gioia e dì crescita e che bisogna seguire modelli dì correttezza, educazione e lealtà ispirandoci all’esempio propostoci da Gianluca come sportivo e come persona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianluca Cati si è spento a 29 anni: calcio pugliese in lutto
BrindisiReport è in caricamento