rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Addio a Franco Chiriatti: bandiera del calcio brindisino

Fra la fine degli anni '60 e i primi anni '70 ha militato nella Brindisi Sport, conquistando una storica promozione in Serie C

BRINDISI – Il calcio brindisino piange la scomparsa di Franco Chiriatti, bandiera della Brindisi Sport fra la fine degli anni ’60 e i primi anni ’70. Chiriatti si è spento nella giornata di venerdì (28 gennaio). Il prossimo agosto avrebbe compiuto 83 anni. Chiriatti ha allenato e militato in varie squadre, ma la maglia con la V gli è rimasta impressa come una sorta di seconda pelle. Fu infatti uno dei protagonisti, come ricordato dal Brindisi Fc in un post di cordoglio pubblicato sul suo profilo Facebook, della storica cavalcata nel campionato di Serie D della stagione 1967-68, che si concluse con la promozione in Serie C. Fu un’annata speciale per Chiriatti, che nel 1967 convolò a nozze con la moglie Maria Antonietta e festeggiò il lieto evento nello storico locale “Sciaia a mare”.

Franco Chiriatti-2

Dopo aver smesso di giocare, si trasferì nuovamente a Brindisi con tutta la sua famiglia, dove lavorò come agente assicuratore per una compagnia di assicurazioni. In quel periodo fu anche allenatore del Francavilla Fontana. I tifosi che vissero quell’epoca d’oro del calcio brindisino ricordano bene la dedizione per i colori biancazzurri di Chiriatti, che ha contribuito a scrivere gloriose pagine di storia del sodalizio presieduto dal commendator Franco Fanuzzi, nello scenario di uno stadio sempre gremito. Lo piangono la moglie Maria Antonietta e i figli Chiara, Massimo e Stefano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Franco Chiriatti: bandiera del calcio brindisino

BrindisiReport è in caricamento