Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

La doppietta di Corona e la semifinale playoff per la C1: Il Brindisi torna a Giugliano

Favorevoli ai biancazzurri i precedenti in casa dei campani, prossimi avversari nella gara in programma domenica prossima (5 novembre) al "De Cristofaro"

Due sconfitte nel giro di pochi giorni e una classifica che necessita di un miglioramento. Dopo i ko allo stadio Fanuzzi contro Monopoli e Catania, il Brindisi tornerà in campo domenica 5 novembre  e lo farà in trasferta: è previsto infatti il fondamentale scontro diretto per la salvezza contro il Giugliano, allo stadio De Cristofaro (ore 18:30). Una sfida da non sbagliare per gli uomini allenati da Ciro Danucci, per portare a casa punti pesanti in vista di un novembre che sarà abbastanza impegnativo.

Le due formazioni tornano ad affrontarsi in terra campana a distanza di quasi vent'anni dall'ultima volta, quando andò in scena il confronto più importante tra le due formazioni. Il Brindisi Calcio allora guidato da Davide Cei, dopo aver perso il primo posto valevole per la promozione diretta all'ultima giornata (1-1 contro l'Igea Virtus), tentò la scalata ai playoff del 2004: nella semifinale di andata gli adriatici ebbero la meglio per 2-1 sul Giugliano, grazie alle reti di Stefano Trinchera all'11' e Cosimo Francioso all'82', intervallate momentaneamente dal pareggio scaturito dall'autorete di Davide Migliozzi al 62'; al Fanuzzi arrivà uno 0-0 che garantì l'accesso alla finale della postseason dove a prevalere fu il Vittoria (ko per 3-0 all'andata, successo per 1-0 al ritorno).

I biancazzurri riuscirono a prevalere anche nella regular season, per 1-0, con Trinchera marcatore al 45'. Anche nel primo match in assoluto ci fu un netto successo per 3-0. Era il 2002/2003, i pugliesi avevano appena conquistato la promozione in Serie C2 ed erano allenati da Luigi Boccolini: il 15 settembre 2002 arrivò un 3-0, Riccardo Sardelli aprì le marcature al 1' mentre successivamente Giorgio Corona siglò una doppietta (reti al 4' e al 38'). 

L’ultimo precedente al De Cristofaro risale al 2 marzo 2008, quando il Football Brindisi di mister Massimo Silva, nel campionato di Serie D, fu sconfitto per 1-0. Ad andare a segno fu Varchetta, al 92'. L’anno successivo i biancazzurri, sempre con Silva al timone, conquistarono la promozione in C2. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La doppietta di Corona e la semifinale playoff per la C1: Il Brindisi torna a Giugliano
BrindisiReport è in caricamento