Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

La conferma di Di Bello e tre promozioni: ottimi risultati per la sezione Aia di Brindisi

Deliberata la formazione dei ruoli arbitrali nazionali per la stagione sportiva 2024/2025. Ottimi risultati per i fischietti brindisini

BRINDISI - Il Comitato nazionale dell'Associazione italiana arbitri ha deliberato la formazione dei ruoli arbitrali nazionali per la stagione sportiva 2024/2025 con la pubblicazione del comunicato ufficiale n. 1 del 1.07.2024. 

La Sezione Arbitri di Brindisi, presieduta da Giuseppe Palmisano, ha ottenuto ottimi risultati che sono il frutto di un costante e duro lavoro di tutti i componenti impegnati sia nella formazione che nel reclutamento. La passione per l’Associazione è qualcosa che non si può spiegare ma bisogna viverla per capirla: tanti sacrifici e rinunce personali e familiari dei dirigenti per garantire la crescita dei ragazzi e supportare gli adulti. Gli Arbitri, dal canto loro, sono impegnati tra allenamenti intensi ed attività di formazione tecnica costante per cercare di limare le imperfezioni per garantire la correttezza di ogni decisione.  

In effetti le promozioni rappresentano solo un punto di partenza per nuovi traguardi che si spera si possano raggiungere a breve contando sia sulle “nuove leve” già in formazione che per i giovani che vorranno avvicinarsi all’ Associazione italiana arbitri. Oltre alla conferma di Marco Di Bello nei ruoli Can, gli associati brindisini promossi sono: Alessandro Recchia in Can C,  Mario Cantoro e Stefano Sibilio in Can D e Gaetano Massari in Con Prof.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La conferma di Di Bello e tre promozioni: ottimi risultati per la sezione Aia di Brindisi
BrindisiReport è in caricamento