rotate-mobile
Calcio

Serie C girone C, Virtus Francavilla-Latina: le probabili formazioni

Ecco come le due squadre dovrebbero scendere in campo in vista del match valevole per l'ottava giornata di campionato che si terrà oggi pomeriggio alla Nuovarredo Arena (ore 17:30)

La Virtus Francavilla ha l'occasione per riscattare la sconfitta di sabato scorso contro il Giugliano, ad Avellino: i biancazzurri oggi pomeriggio affronteranno il Latina nella gara valevole per l'ottava giornata del campionato di Serie C, girone C (calcio d'inizio alle ore 17:30). La Virus nel proprio stadio è a bottino pieno, avendo messo in tasca tre vittorie di fila ai danni di Messina, Gelbison e Fidelis Andira; si cercherà dunque il poker in modo da prepararsi in vista delle sfide complicate della settmana prossima contro Crotone e Avellino.

Antonio Calabro dovrebbe lanciare i suoi con il 3-4-3. Tra i pali ci sarà Avella, protetto dalla retroguardia composta da Idda, Miceli e Caporale. Sulla fascia destra spazio a Pierno, sul versante opposto Carella potrebbe ritrovare una maglia da titolare. Accanto a Giorno, in mediana, Risolo dovrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Cardoselli; Patierno agirà da centravanti supportato da Murilo e Maiorino.

3-5-2 invece per la formazione guidata da Daniele Di Donato. Cardinali in porta, dietro alla linea difensiva formata da De Santis, Esposito e Giorgini. A centrocampo assieme ad Amadio ci saranno Tessiore e Di Livio, mentre le corsie esterne potrebbero essere occupate da Sannipoli e Carrisoni. Davanti il tandem Fabrizi-Margiotta.

Virtus Francavilla-Latina, le probabili formazioni

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-3): Avella; Idda, Miceli, Caporale, Pierno, Giorno, Risolo, Carella; Murilo, Patierno, Maiorino. All. Calabro.

LATINA (3-5-2): Cardinali, De Santis, Esposito, Giorgini; Sannipoli, Tessiore, Amadio, D Livio, Carrisoni; Fabrizi, Margiotta. All. Di Donato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C girone C, Virtus Francavilla-Latina: le probabili formazioni

BrindisiReport è in caricamento