rotate-mobile
Calcio

Virtus Francavilla, il DG Antonazzo: "Contro il Bari i ragazzi devono giocare con eccitazione"

Il direttore generale dei biancazzurri ha presentato alla vigilia la sfida per l'undicesima giornata del girone C di Serie C, in programma alla Nuovarredo Arena il 24 ottobre (ore 17:30)

Virtus Francavilla attesa da un altro importante esame, quello contro il Bari, valevole per l'undicesima giornata del campionato di Serie C, girone C. Dopo la sconfitta di Palermo i biancazzurri sono chiamati a compiere una vera e propria impresa visti i tanti indisponibili tra squalificati ed infortunati. Calcio d'inizio alla Nuovarredo Arena domenica 24 ottobre, ore 17:30. A presentare la gara alla vigilia è stato il direttore generale Angelo Antonazzo, che ha sostituito il tecnico Roberto Taurino (fermato per due turni dal giudice sportivo).

Sulla partita: "Abbiamo archiviato la gara col Parlermo. Affronteremo una squadra molto forte, ai ragazzi abbiamo chiesto di giocare con eccitazione e senza ansia, specialmente i giovani faranno di tutto per emergere. Puntiamo sulla loro voglia, servirà una grande prestazione. Chi sostituirà Taurino? Stiamo verificando tutte le deroghe, sarà un collaboratore dello staff".

Sul momento della squadra in generale: "In dieci partite abbiamo raccolto quattordici punti, sei in più rispetto alla passata stagione. Il nervosismo deriva dalla volontà dei giocatori di voler far bene, il fatto di non essere al completo innervosisce anche loro. Per la squadra parla il campo. Le critiche? Alcune sono state eccessive, abbiamo fatto una grande campagna acquisti ma bisogna dire che il livello medio è aumentato. Con la squadra al completo avremmo portato a casa qualche punto in più".

Sugli infortunati:"Non recuperiamo nessuno. Franco, Tulissi e Maiorino verranno valutati per la partita contro la Paganese. Accelerare il recupero sarebber un errore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla, il DG Antonazzo: "Contro il Bari i ragazzi devono giocare con eccitazione"

BrindisiReport è in caricamento