rotate-mobile
Calcio

Il Brindisi non si sblocca: sconfitta al Paolo Poli contro il Molfetta per 3-1

Nell'anticipo della sesta giornata del campionato di Serie D, girone H, gli uomini allenati da Mauro Chianese cadono ancora e rimangono a quota zero punti in classifica

Non si sblocca il Brindisi che allo stadio Paolo Poli trova la sesta sconfitta su altrettante partite disputate finora nel girone H della Serie D: ad imporsi infatti è stato il Molfetta col risultato di 3-1. I padroni di casa partono bene e colgono una traversa su un tiro-cross di Fedel, poi al 18' è Gjonaj a firmare il vantaggio grazie ad un colpo di testa sul cross di De Gol. Il Brindisi però non molla e confeziona il pareggio sull'asse formato dai nuovi arrivati Galdean e Kordic: l'attaccante croato insacca su suggerimento da calcio piazzato del mediano (23'). La gara è vivace, le due formazioni si spingono in avanti e si rendono protagoniste di un vero botta e risposta: al 39' il portiere Giappone stende in area Boccadamo e l'arbitro assegna un penalty che Pozzebon trasforma. Nella ripresa l'estremo difensore brindisino nega la gioia della rete ancora a Pozzebon, Pinto e Cappiello, successivamente il Molfetta prende un altro legno in occasione del tentativo di Pozzebon; gli ospiti replicano con Falzetta, ma il suo la sua conclusione finisce a lato. Chiude i conti Pozzebon, abile a battere il portiere avversario dopo un dribbling all'83'. I ragazzi allenati dal tecnico Mauro Chianese rimangono fermi a quota zero punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brindisi non si sblocca: sconfitta al Paolo Poli contro il Molfetta per 3-1

BrindisiReport è in caricamento