rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Mancini punisce il Fasano: biancazzurri ko col San Giorgio

In uno degli anticipi del ventinovesimo turno del campionato di Serie D, girone H, i biancazzurri incassano la terza sconfitta consecutiva in trasferta. Decisiva la rete dei padroni di casa arrivata al 6'

La corsa del Fasano si ferma allo stadio Paudice, nel duello contro il San Giorgio: gli uomini guidati da CIro Danucci sono stati sconfitti per 1-0, dopo la vittoria di due settiamane fa nel derby col Brindisi.

I padroni di casa passano al 6', grazie alla conclusione di Mancini che va ad insaccarsi all'incrocio dei pali. Ma i biancazzurri reagiscono subito e confezionano in serie diverse occasioni: prima Battista chiama in causa il portiere Bellarosa con una forte conclusione, poi lo stesso Battista si fa bloccare dall'estremo difensore un tentativo su assist di Corvino. La partita ha un significativo cambiamento quando al 29' il Fasano resta in dieci uomini per l'espulsione di Calabria (fallo su Neves), tuttavia gli ospiti ci provano ancora in occasione del colpo di testa di Camara sventato da un super Bellarosa.

Nella ripresa la parità numerica tra le due squadre viene ristabilita dal cartellino rosso (doppia ammonizione) sventolato a Sepe. A provare la caccia al pareggio ci pensa Capomaggio, che per due volte impegna Bellarosa di testa. Il San Giorgo si guadagna una ghiotta opportunità per raddoppiare direttamente su calcio di rigore, ma il portiere Ceka è abile a respingere il tentativo di Varela. Nel finale, dove sono stati assegnati 6 minuti di recupero, Capomaggio firma un'altra occasione per i suoi sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma non basta: il Fasano resta fermo a quota 48 occupando momentaneamente il quarto posto in classifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancini punisce il Fasano: biancazzurri ko col San Giorgio

BrindisiReport è in caricamento