rotate-mobile
Calcio

Taranto-Virtus Francavilla, nell'ultimo precedente allo Iacovone ci fu il blitz biancazzurro

La formazione brindisina tornerà a giocare nello stadio rossoblù dopo ben sei anni sabato 12 febbraio. Ecco come andò l'ultima volta

Un altro esame da superare, per continuare a sognare. La Virtus Francavilla, attualmente seconda in classifica, è attesa da un tour de force da qui alla fine del mese dove si giocherà praticamente ogni tre giorni: sabato 12 febbraio i biancazzurri affronteranno il Taranto allo stadio Iacovone, in un duello tanto importante quanto acceso (ore 21:00). Le due formazioni si sono già affrontate  in questa stagione per due volte, entrambe alla Nuovarredo Arena. Nel match della Coppa Italia di Serie C, il 22 agosto,  la Virtus Francavilla ebbe la meglio per 2-0, con doppietta di Pasquale Maiorino, mentre nella settima giornata di campionato dello scorso 3 ottobre ci fu un pareggio a reti bianche (lo stesso Maiorino calciò un rigore sulla traversa).

L'ultimo precedente disputato nello stadio rossoblù sorride alla formazione brindisina. Infatti, il 14 novembre 2016, nella stagione del debutto in Serie C, la Virtus Francavilla la spuntò per 3-2 nella gara valevole per la tredicesima giornata. Ad aprire le danze fu M'Bala Nzola al 15', poi il Taranto pareggiò i conti con l'autogol di Riccardo Idda al 21'; ad inizio ripresa, al 47', Mario Prezioso firmò di destro il gol del sorpasso, seguito dall'inzuccata dello stesso Idda al 62'. Al 73' il rigore di Mauro Bollino che fissò definitivamente il risultato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taranto-Virtus Francavilla, nell'ultimo precedente allo Iacovone ci fu il blitz biancazzurro

BrindisiReport è in caricamento