rotate-mobile
Calcio

Vittoria in estremis sulla Vibonese: ancora una gioia per la Virtus Francavilla

Quinto risultato utile di fila per gli uomini guidati da Roberto Taurino, nel recupero della ventunesima giornata del campionato di Serie C, girone C. Un successo maturato nei minuti finali, dopo il pareggio dei calabresi firmato da Curiale

Torna a sorridere in trasferta la Virtus Francavilla, grazie ad una pesante vittoria ottenuta negli ultimi istanti di gara. Allo stadio Razza, contro la Vibonese, i biancazzurri si sono imposti col risultato di 2-1: ad aprire le danze è il secondo centro stagionale di Patierno, direttamente su calcio di rigore (3') Gli ospiti tengono bene il campo e creano diverse occasioni grazie alle iniziative di Prezioso, Mastropietro e dello stesso Patierno, senza però trovare il raddoppio; la Vibonese così pareggia al 91' grazie a Curiale, che trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo di Nobile su Zibert. Non è però finita qui perché Tchetchoua al 92' si getta su un pallone scodellato da Perez per la rete del successo. Quinto risultato utile di fila per gli uomini di Roberto Taurino, la cui classifica si fa sempre più interessante con ben 40 punti conquistati.

Di seguito il comunicato pubblicato dalla Virtus Francavilla tramite i propri canali ufficiali: 

Vibonese-Virtus Francavilla Calcio 1-2
Reti:
 46’st rig. Curiale (VI) 3’pt rig. Patierno, 47’st Tchetchoua (VF)

Vibonese: Marson, Risaliti, Gelonese (1’st Spina), Basso, Zibert (31’st Cattaneo), Volpe (35’st Ngom), Corsi (31’st Panati), Suagher, Carosso, Zappa (20’pt Mahrous), Curiale. A disp: Mengoni, Alvaro, Polidori, Grillo, Bellini, Blaze, De Marco. All. D’Agostino

Virtus Francavilla Calcio: Nobile, Ingrosso, Idda, Miceli, Patierno (31’st Tulissi), Mastropietro (19’st Carella), Caporale, Pierno (31’st Delvino), Prezioso (8’st Tchetchoua), Ventola (19’st Perez), Toscano. A disp: Milli, Cassano, Feltrin, Maiorino, Gianfreda, Franco. All. Taurino

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano (Franck Loic Nana Tchato di Aprilia-Franco Iacovacci di Latina-Antonio Liotta di Castellammare di Stabia)

Note: Ammoniti: Prezioso, Miceli, Pierno, Idda, Toscano (VF)

Recupero: 1’pt, 4’st

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria in estremis sulla Vibonese: ancora una gioia per la Virtus Francavilla

BrindisiReport è in caricamento