rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Virtus Francavilla inarrestabile: battuto anche l'Avellino, biancazzurri terzi

Mastropietro regala la vittoria alla squadra di mister Taurino, nel match valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie C. La Virtus mantiene l'imbattibilità casalinga

Una  vittoria di coraggio, aggressività e carattere: la Virtus Francavilla ha battuto l'Avellino grazie ad una ripresa dove ha preso il sopravvento su un avversario belllicoso e determinato nel primo tempo. Un successo fondamentale che ha allungato la striscia positiva a otto risultati utili consecutivi, ma soprattutto che è valso il terzo posto in classifica a quota 47 punti, andando a scalvalcare proprio la formazione guidata da Piero Braglia.

Nei primissimi attimi di partita Ciancio e Carriero vanno vicini al gol con due conclusioni violente dalla distanza, con gli stessi ospiti che hanno tenuto alto il baricentro per ostacolare la costruzione dal basso dei padroni di casa, in una sorta di uno contro uno a tutto campo. D'altro canto la Virtus ha cercato sbocchi in particolare sugli esterni, anche se gli spazi stretti e qualche errore tecnico non hanno reso fluida la manovra. L'Avellino ci ha provato successivamente sul calcio di punizione battuto da Kragl, ma Nobile si è fatto trovare pronto, poi è stato Mastropietro, con un tiro però terminato fuori misura, a cercare di creare qualcosa per i padroni di casa, la cui manovra negli ultimi metri di campo poi si è alzata di intensità: dopo una bella triangolazione, per poco Ingrosso ha mancato di poco l'impatto col pallone a pochi passi dalla porta. Il primo tempo è stato molto intenso, caratterizzato da una contesa fisica e ruvida, senza occasioni nitide; i padroni di casa hanno poi cercato di cambiare l'inerzia usufruendo delle transizioni per colpire, su una situazione simile Maiorino è andato al tiro (tentativo deviato in angolo).

La prima iniziativa della ripresa è stata di Carriero, il cui tiro è finito fuori alla destra di Nobile. La Virtus Francavilla ha concesso tuttavia poco terreno, ha chiuso le linee di passaggio e, grazie ad un'azione corale, è andata in vantaggio grazie a Mastropietro, puntuale sulla respinta non ottimale del portiere Pane sul tiro di Patierno. L'Avellino, in svantaggio, ha premuto il piede sull'acceleratore concedendo degli spazi utili ai pugliesi, che hanno preso metri e sicurezza nell'ultimo passaggio, cambiando il canovaccio della gara: anche per via di una pressione più costante della Virtus, gli uomini di Piero Braglia sono andati in difficoltà e hanno perso un po' di lucidità. Con le redini del gioco in mano, i biancazzurri hanno avuto l'intento ad abbassare i ritmi della partita e fermare le velleità dei biancoverdi passati nel frattempo ad un 4-2-4, assetto rivisitato poi per l'espulsione diretta di Matera per un brutto fallo su Franco. Di lì in poi non è accaduto più nulla, la Virtus Francavilla ha controllato con personalità e attenzione provando un piccolo brivido su un cross indirizzato a Kanoute, prontamente anticipato da Pierno. E dopo il triplice fischio la Nuovarredo Arena è esplosa in urlo di gioia.

VIrtus Francavilla-Avellino, il tabellino

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-3): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Franco, Prezioso (dal 45' Toscano), Ingrosso; Mastropietro (dal 70' Tchetchoua), Patierno (dal 70' Tulissi), Maiorino (dal 70' Ventola). A disp: Milli, Cassano,Feltrin, Gianfreda, Rizzo C., Carella, Padovano, Pendinelli. All. Taurino 7.

AVELLINO (3-4-3) Pane; Silvestri, Scognamiglio (dal 70' Rizzo A.), Bove; Ciancio, Carriero (dal 60' Matera), Aloi (dal 60' De Francesco), Kragl (dal 56' Tito); Micovschi, Murano (dal 56' Plescia), Kanoute. A disp: Forte, Pizzella, Di Paola, Tarcinella, Mocanu. All. Braglia 5,5. 

MARCATORE Mastropietro al 52'

ARBITRO Marini di Trieste 5,5.
NOTE Espulso Matera (M);ammoniti Bove (A), Aloi (A), Patierno (VF), Prezioso (VF), Mastropietro (VF), Idda (VF), Silvestri (A).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla inarrestabile: battuto anche l'Avellino, biancazzurri terzi

BrindisiReport è in caricamento