rotate-mobile
Calcio

Virtus Francavilla, Donatiello: "Ci è andata male, bisogna fare mea culpa"

Il vicepresidente del club biancazzurro ha commentato la retrocessione in Serie D dopo il match di ritorno dei playout contro il Monopoli. "Il morale è basso, cerchiamo di andare avanti" -ha detto

Dopo il pareggio contro il Monopoli per 1-1, che ha sancito la retrocessione in Serie D dopo otto anni di militanza in C, il vicepresidente della Virtus Francavilla ha commentato così, ai microfoni di Antenna Sud,  il verdetto dei playout.

"Dobbiamo metterci sempre la faccia -ha rivelato Donatiello- Penso che abbiamo fatto una bella partita, meritavamo di vincere ma a pochi minuti dalla fine siamo stati condannati. Non ho nulla da rimproverare alla squadra. Ci è andata male, non siamo abituati perché è la prima volta che ci succede, bisogna fare mea culpa e alzare la testa per andare avanti. Il morale è basso ma dobbiamo andare avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla, Donatiello: "Ci è andata male, bisogna fare mea culpa"

BrindisiReport è in caricamento