rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio

Virtus Francavilla-Foggia, Calabro: "Dobbiamo giocare con spirito e migliorare su alcune situazioni"

L'allenatore dei biancazzurri ha presentato il match valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma sabato 14 gennaio alla Nuovarredo Arena. Calcio d'inizio alle ore 14:30

Tempo di derby per la Virtus Francavilla. Dopo la sconfitta contro il Messina, sabato 14 gennaio i biancazzurri ospiteranno alla Nuovarredo Arena il Foggia (calcio d'inizio alle ore 14:30). Mantenere la striscia positiva casalinga e portare in saccoccia punti chiave in ottica salvezza è quasi un imperativo per la Virtus, che però è attesa da una sfida complessa: anche i satanelli hanno perso nell'ultimo turno (3-2 contro il Picerno) e vogliono rifarsi, puntando sulla loro qualità.  A presentare il match alla vigilia è stato il tecnico Antonio Calabro.

Sulla gara: "Il Foggia ha qualità, può vantare giocatori che sanno determinare una gara. Ovviamente abbiamo il dente avvelenato anche noi, contro il Messina avevamo la partita in mano e potevamo farla nostra. Puoi giocare contro chiunque ma se non migliori nella maturità e nella gestione dei momenti non cambia nulla. Non dobbiamo giocare contro noi stessi, bisogna migliorare su alcuni errori. Il nostro obiettivo è metterci sempre lo spiritio combattivo che serve in queste gare. I rossoneri hanno una buona stabilità difensiva, visto che nell'undici titolare scendono in campo cinque giocatori abili in quella fase".

Sui nuovi acquisti: "Yakubiv è un difensore arcigno e strutturato, può continuare il suo percorso di crescita qui da noi. De Marino invece è un mancino che serviva a noi perché ha delle determinate caratteristiche tecniche".

Sulle condizioni della squadra: "Ci sono un paio di giocatori da valutare per domani, vedremo quale sarà la situazione. La partita è da prendere con le pinze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla-Foggia, Calabro: "Dobbiamo giocare con spirito e migliorare su alcune situazioni"

BrindisiReport è in caricamento