rotate-mobile
Calcio

Virtus Francavilla, i primi nomi per il dopo Calabro

La dirigenza biancazzurra sta valutando diversi profili da cui uscirà il nuovo allenatore, che dovrà saper lavorare con i giovani e valorizzare il gruppo. Altre opzioni potrebbero emergere a breve

La caccia al sostituto di Antonio Calabro è pronta ad entrare nel vivo. La Virtus Francavilla nei prossimi giorni intensificherà la ricerca del nuovo allenatore che andrà a sostituire il classe 1976 che si separerà dai biancazzurri tramite risoluzione del contratto (si attende soltato l'ufficialità). Da parte del club della Città degli Imperiali c'è la voglia di valutare tranquillamente diversi profili avendo le idee ben chiare: il prossimo tecnico dovrà saper lavorare con un gruppo giovane e in generale valorizzare gli elementi a sua disposizione. Tanti i nomi in ballo, come già accennato.

Uno di questi è quello di Leonardo Colucci. Il classe 1972 era nella rosa dei candidati già lo scorso anno, quando bisognava sostituire Roberto Taurino; il nativo di Cerignola nella passata stagione ha allenato la Juve Stabia fino a gennaio 2023, portandola fino al quinto posto. Nel girone C ha allenato anche il Picerno da novembre 2021 a maggio 2022: alla fine riuscì ad accedere ai playoff dove ci arrivà l'eliminazione per mano del Monopoli (risultato di 1-1). Colucci predilige il 4-3-3 ma ha fatto uso anche della difesa a tre.

Anche Mirko Cudini sarebbe nella lista. Il classe 1973 ha guidato la Fidelis Andria per due tratti della stagione 2022/2023, prima da luglio a novembre e poi da marzo fino al termine del campionato non riuscendo però ad evitare la retrocessione in Serie D; proficua l'esperienza al Campobasso con cui ha ottenuto la promozione in Serie C nel 2021: alla guida dei rossoblù ha praticato un calcio propositivo e messo in risalto diversi giovani.

Trapela anche la candidatura di Giuseppe Laterza, ex allenatore di Fasano, Taranto e Monopoli. Al momento si tratterebbe di una pista più fredda. Non è escluso che la Virtus Francavilla possa prendere in considerazione dei tecnici provenienti dagli altri gironi della Serie C. Nulla è ancora deciso e altre opzioni potrebbero emergere all'orizzonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla, i primi nomi per il dopo Calabro

BrindisiReport è in caricamento