rotate-mobile
Calcio

Virtus Francavilla, la costruzione della squadra dipenderà dagli under

I biancazzurri continuano a lavorare sul mercato. In caso di arrivo del portiere classe 2000 Michele Avella potrebbe cambiare il modulo di partenza

Sono ore di lavoro per la Virtus Francavilla, che sul mercato sta cercando i profili giusti per il nuovo corso targato Antonio Calabro. I rinnovi fino al 2024 dell'attaccante Cosimo Patierno e il difensore Mirko Miceli sono state le prime mosse ufficiali, ma le altre operazioni potrebbero prendere il largo nei prossimi giorni, con la priorità del club biancazzurro che è legata all'ingaggio degli under visto il ricorso al minutaggio. 

Proprio dal posizionamento degli under in campo dipenderà anche la costruzione della squadra, basata sul modulo 3-5-2. Sì, perché in entrata il nome caldo è quello del portiere classe 2000 Michele Avella, di proprietà dell'Ancona Matelica: il suo arrivo e l'eventuale partenza dell'estremo difensore Tommaso Nobile, che piace a molte squadre, coprirebbe appunto uno dei tre spot previsti per i giovani calciatori; gli altri due saranno riservati probabilmente sulle corsie esterne, quella sinistra al momento è già coperta al netto della presenza di Gabriele Ingrosso ed Elimelech Enyan. A destra invece, arriveranno due nuovi elementi.

La mediana dovrebbe essere composta così da calciatori over. Almeno un paio di calciatori verranno acquisiti, poiché sembrano vicini gli addi di Marco Toscano, Domenico Franco e Mario Prezioso (che potrebbe accasarsi proprio all'Ancona). In ogni caso, Calabro potrebbe optare per lo schieramento di Pasquale Maiorino sulla trequarti e il conseguente impiego del 3-4-1-2.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla, la costruzione della squadra dipenderà dagli under

BrindisiReport è in caricamento