Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Montervino e Ginestra si presentano: "Vogliamo riportare la Virtus dove merita"

Il direttore sportivo e l'allenatore hanno rilasciato le loro prime dichiarazioni, in vista del nuovo corso biancazzurro. "Il prossimo campionato di Serie D ci vedrà protagonisti" - ha evidenziato il presidente Antonio Magrì

La Virtus Francavilla è pronta a ripartire per cercare di ritornare da subito in Serie C. Nel pomeriggio di oggi, presso la sala stampa della Nuovarredo Arena, i biancazzurri hanno ufficialmente dato via al nuovo corso presentando il direttore sportivo Francesco Montervino e l'allenatore Ciro Ginestra. Attorno le loro figure è stato impostato il progetto della squadra che affronterà il campionato di Serie D 2024/2025, con l'obiettivo di lottare per il vertice e risalire tra i professionisti dopo la retrocessione della scorsa stagione.

Il presidente biancazzurro Antonio Magrì è intervenuto per primo, ribandendo le intenzioni della società in vista della prossima stagione: "Purtroppo non si è materializzata la possibliità del ripescaggio in Serie C, ma ora siamo pronti ad affrontare un campionato di D che ci vedrà protagonisti. Il nostro obiettivo è quello di ritornare nella terza serie il prima possibile. Dobbiamo continuare a ragionare da professionisti pur militando in un campionato da dilettanti". Magrì ha poi rivelato che la Virtus ha già di fatto bloccato alcuni calciatori: "Ci sono degli accordi con dei calciatori, bisogna tuttavia aspettare per annunciare tali accordi perché serve sottoscrivere dei contratti".

Il DS Francesco Montervino ha illustrato quale sarà la filosofia su cui costruire il nuovo progetto: "Qui ho respirato un'aria diversa, per alcune scelte non sono arrivato qui dove la stima nei miei confronti c'era. Il nostro obiettivo è quello di lottare per i primi posti, per cercare di vincere, e lo dobbiamo fare costruendo una squadra che dovrà dare il cuore in campi. Ci sono pochi uomini veri in questo mercato, cercheremo di scovarli. Il budget messo a disposizione dalla società è importante. Lo staff lavorerà 24 ore su 24 per raggiungere i nostri obiettivi". Sui colpi in chiusura, Montervino ha rivelato: "Vogliamo attendere per gli annunci, la nostra intenzione è quella di essere cauti. Abbiamo parlato con tanti calciatori, siamo avanti in alcuni discorsi, già domani qualche nome potrebbe essere annunciato".

Virtus Francavilla, le parole del neo-allenatore Ginestra

L'allenatore della Virtus Francavilla Ciro Ginestra si è presentato con la voglia di affrontare al meglio quella che lui stesso ha definito una grandissima occasione. "Quando il direttore mi ha fatto questa proposta mi sono sentito sollevato, per me è un'occasione importante e io farò di tutto per sfruttarla. Darò il massimo per raggiungere i nostri obiettivi, tra cui quello di riportare la società dove merita. La nostra ricetta?  Il lavoro e la professionalità, che chiederò sia ai miei calciatori che al mio staff".

Sul rapporto coi calciatori: "Preferisco essere schietto e dire quello che penso perché dire la verità faccia crescere anche il singolo calciatore. Il calcio di oggi non è quello di venti anni fa, se non c'è un dialogo con l'allenatore è un problema".

Ginestra ha poi parlato della filosofia calcistica da apportare, basata su un calcio proattivo e sulla componente caratteriale che giocherà un ruolo fondamentale: "Per quanto riguarda i moduli potremmo anche giocare a quattro in difesa, ho chiesto al direttore di prendere calciatori versatili. Al di là degli assetti, voglio calciatori che sappiano fare un po' tutto, io dal canto mio cercherò di metterli a loro agio. La mia intenzione è quella di praticare un calcio propositivo, dove bisognerà essere assatanati in fase di non possesso. In fase di possesso voglio una squadra che faccia divertire la gente, l'importante è metterci carattere, senza quello non si va da nessuna parte anche perché ci saranno da affrontare partite dure su campi difficili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montervino e Ginestra si presentano: "Vogliamo riportare la Virtus dove merita"
BrindisiReport è in caricamento