menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionati italiani assoluti di Kata: sul podio anche la Metropolitan Karate

La Metropolitan Karate Brindisi presente all’evento d’elitè dell’anno con ben 5 atleti, 4 qualificati durante la fase regionale e Samuel Stea qualificato di diritto perché bronzo nel 2017

BRINDISI - Week-end con numeri da capogiro a Lido di Ostia (Roma) per i campionati italiani assoluti di Kata maschili e femminili, a conferma che l’entrata del Karate alle olimpiadi sta facendo aumentare i numeri: nella categoria maschile 120 atleti a rappresentanza di 79 società e nella femminile 87 atlete e 65 società.

samuel italiani-2

La Metropolitan Karate Brindisi presente all’evento d’elitè dell’anno con ben 5 atleti, 4 qualificati durante la fase regionale e Samuel Stea qualificato di diritto perché bronzo nel 2017. E bronzo è stata anche la medaglia conquistata quest’anno dall’atleta brindisino allenato dai tecnici federali Francesco Zonno e Danilo Spagnolo che, nonostante una concorrenza agguerritissima, è riuscito a vincere i primi 5 incontri eliminatori per poi cedere in semifinale con Mattia Busato, colui che poi risulterà essere il campione italiano 2018. Nella finalina per il terzo posto però Stea non lascia dubbi alla cinquina arbitrale che confermava la bravura del talento brindisino.

milena marrazza-2

Buona anche la prestazione dei compagni di società Recchia Luigi, Spinelli Stefano e Delli Ponti Andrea che con il loro 11° piazzamento hanno contribuito a far conquistare il terzo gradino del podio per Società alla Metropolitan. Nella gara femminile, eccellente prestazione di Marrazza Milena che, con tre incontri disputati e con il ripescaggio per il bronzo sfiorato per un soffio, risulta essere la migliore delle atlete pugliesi in gara. Prossimo appuntamento per la Metropolitan sarà venerdi 2 marzo alla Premier League di Salisburgo in terra Austriaca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento