Sport San Pietro Vernotico

Campionati assoluti di distensione su panca: una sampietrana campionessa nazionale

Francesca Contestabile ha stabilito un record italiano nella sua categoria 86+ con un incredibile sollevamento di 103 kg

SAN PIETRO VERNOTICO - Dopo aver superato le fasi regionali è approdata alle nazionali, aggiudicandosi il podio. Francesca Contestabile, 21 anni di San Pietro Vernotico, ieri, domenica 28 maggio ha stabilito un record italiano nella sua categoria 86+ con un sollevamento di 103 kg ai campionati nazionali assoluti di distensione su panca targati Fipe (Federazione italiana pesistica). Le gare si sono svolte tra sabato e domenica scorsi a Calenzano (Fi) e hanno visto la partecipazione di atleti provenienti da diverse parti d'Italia. 

La distensione su panca consiste nel sollevare il bilanciere, il più pesante possibile, distesi, appunto, su una panca. Francasca Contestabile che si è avvicinata a questo sport solo da qualche mese, ha sbaragliato le sue avversarie: per la categoria femminile 86+, è riuscita a sollevare, come già detto, 103 kg, la seconda classificata 96 e la terza 95. Accompagnata dalla mamma, Dora Grassi, e dal coach, Matteo D'arpe, ha regalato un sogno alla comunità sampietrana. Da ieri pomeriggio sui social si susseguono post e commenti di congratulazioni per la giovane atleta, una vera promessa dello sport. All'età di 13 anni si aggiudicò, insieme ad altre due atlete il secondo posto ai campionati italiani di tiro con l'arco, collezionando successivamente altri successi. Si è avvicinata all'allenamento con il bilanciere solo da qualche mese e già è diventata campionessa italiana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati assoluti di distensione su panca: una sampietrana campionessa nazionale
BrindisiReport è in caricamento