Nuoto, campionati regionali master: ben 61 medaglie per la "Sottosopra"

Ottimi risultati per la società brindisina in occasione di una quattro giorni piena di appuntamenti e gare  fra Noci, Bitonto, Bari e Calimera

Come ogni anno si sono svolti, grazie alla preziosa organizzazione del responsabile regionale Lorenzo Monaco, i campionati regionali di nuoto master, una 4 giorni piena di appuntamenti e gare  fra Noci, Bitonto, Bari e Calimera. 

Tanti i successi ottenuti anche quest’anno dagli atleti dell’associazione sportiva brindisina Sottosopra, allenata per il secondo anno dal carismatico coach Devid Colletta. 

In particolare, si sono registrati nuovi record regionali, conquistati 26 titoli di categoria e ottenuti ben 35 podi.  Al temine delle 4 giornate, la Sottosopra chiude con un brillantissimo sesto posto in classifica assoluta e 61 medaglie (26 d’oro, 22 d’argento e 13 di bronzo), conquistate dai 52 atleti anche con il prezioso contributo dei colleghi della societa` sportiva Oltremare di Casarano e Calimera.

La squadra brindisina sta ritrovando lo smalto e l’energia che per anni l’hanno tenuta al vertice del nuoto in Puglia. Gare singole e staffette sono state vissute all’insegna del divertimento, il sano agonismo e lo spirito di squadra. Un grazie a nome di tutti gli atleti anche al patron (e atleta) Fabio Tagliamento, responsabile della societa` sportive e carismatico trascinatore.

Prossimo appuntamento a Canosa il 17 Marzo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento