Sport

Campionato regionale serie C, podio più alto per Relevè ritmica Brindisi

Domenica 7 Febbraio a Lecce, nel palazzetto dello sport San Giuseppe, in una cornice di pubblico particolarmente numeroso ed alla presenza delle autorità sportive della Federazione Ginnastica d'Italia, si è svolta la prima prova del campionato regionale di serie C

BRINDISI - Sembravano avere qualche energia in più le ginnaste della Relevè Ritmica Brindisi targata Enel. Andrea Sardanelli, Carla Maghelli, Alba Camasta e Francesca Bova le ginnaste della Relevè che con questa netta affermazione hanno inaugurato il nuovo anno agonistico oltre che la determinante collaborazione con il nuovo sponsor Enel. Domenica 7 Febbraio a Lecce, nel palazzetto dello sport San Giuseppe, in una cornice di pubblico particolarmente numeroso ed alla presenza delle autorità sportive della Federazione Ginnastica d'Italia, si è svolta la prima prova del campionato regionale di serie C. La giovanissima compagine della Relevè ha mostrato sin dalla prima prova, il collettivo a corpo libero, piena padronanza e grande concentrazione.relevè1-3

A Sardanelli e Camasta il compito di eseguire l'esercizio a coppie con due cerchi; la stessa Sardanelli è stata protagonista, questa volta in coppia con Carla Maghelli, nell'esecuzione con la fune ed il nastro, mettendo in evidenza in entrambi gli esercizi una qualità tecnica in grande crescita. Ha concluso il percorso di gara Carla Maghelli che ancora una volta ha evidenziato le proprie qualità in una esecuzione individuale con la palla come al solito particolarmente emozionante.

Insomma una competizione completa e piena di enormi difficoltà tecniche che le pur giovanissime ginnaste brindisine hanno affrontato da vere protagoniste. Prestazioni di alto livello che hanno consentito alle atlete della Relevè di conquistare il gradino più alto del podio confermando la bontà della scuola brindisina. "Vedere le mie ginnaste crescere ad ogni competizione e primeggiare su compagini, anch'esse di alto valore, mi riempe d'orgoglio. Del resto la qualità dell'impegno che tutte le ginnaste della Relevè evidenziano anche negli allenamenti non possono che dare questi risultati", ha commentato la direttrice tecnica della Relevè e responsabile del settore agonistico professoressa Silvia Lapomarda.

relevè-5

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato regionale serie C, podio più alto per Relevè ritmica Brindisi

BrindisiReport è in caricamento