rotate-mobile
Sport

Canottaggio, incetta di medaglie per il gruppo sportivo vigili del fuoco di Brindisi

Si è svolta domenica 13 Marzo, sullo specchio d'acqua del mar Piccolo di Taranto, la prima regata regionale valida anche come selezione per gli equipaggi che parteciperanno al primo meeting nazionale

Si è svolta ieri, domenica 13 Marzo, sullo specchio acqueo del mar Piccolo di Taranto, la prima regata regionale di canottaggio, valida anche come selezione per gli equipaggi che parteciperanno al primo meeting nazionale di Piediluco, che si terrà nelle prossime settimane. Ottimo il bottino del Gs vigili del fuoco Carrino di Brindisi, presieduto dal comandante provinciale Giulio Capuano e guidato dal Antonio Coppola, che torna a casa con 6 medaglie d'oro, 3 medaglie d'argento e 2 medaglie di bronzo, con ben cinque atleti alla loro prima competizione in barca.

Nel particolare, è oro per Damiano Toscano nel quattro di coppia categoria Senior A che, in un equipaggio misto con la società Promonopoli, porta a casa una vittoria, dopo una gara dominata sin dal primo colpo. Oro anche per Francesco Tanzarella nel singolo 7.20 categoria cadetti maschile, che replica il successo a bordo del quattro di coppia categoria cadetti maschile, valido come rappresentativa regionale, composta dai migliori atleti pugliesi delle categorie Allievi C e Cadetti, dimostrando il suo valore. Doppio successo anche per l’accoppiata di Matteo Palazzo e Nicola Centonze, che, dopo aver ottenuto la vittoria nel due senza categoria junior maschile, staccando quindi il pass per il meeting nazionale di Piediluco, primeggiano anche nel quattro di coppia categoria junior maschile, distaccando non di poco gli avversari, assieme a Gabriele Guadalupi e Davide Palazzo, quest’ultimo ancora facente parte della categoria inferiore, ovvero la categoria Ragazzi Maschile. Nel singolo ragazzi infatti Davide Palazzo centra il podio, ottenendo un ottimo terzo posto. L’altro componente dell’equipaggio, Gabriele Guadalupi, ottiene invece un secondo posto nel singolo categoria junior, in una gara molto combattuta. Secondo posto nel singolo categoria senior, femminile questa volta, per Sarah Russo, che ritorna in barca dopo un po’ di tempo.

Vigili del fuoco regata canottaggio 2-2

Ottimi risultati anche dai cinque atleti alla prima esperienza competitiva in barca, tutti sui singoli 7.20, che, nonostante la difficoltà dovuta alla poca esperienza, hanno dovuto affrontare  la difficoltosa causata dalla presenza del forte vento laterale, riuscendo comunque ad ottenere le loro soddisfazione e tanta esperienza. Medaglia di bronzo nella categoria cadetti maschile per Stefano Palano ed è bronzo anche per Paolo Centonze, nella Categoria Allievi B2 maschile. A causa di una caduta in acqua, Massimiliano Lamendola, nella categoria allievi C maschile, non è riuscito a portare a termine la sua gara, nella quale sarebbe riuscito a conquistare il podio. Sicuramente si rifarà e dimostrerà la sua forza nella prossima occasione. Podio per entrambi gli equipaggi del Carrino nella categoria allievi A, i più piccoli, grazie alle buone prestazioni di Antonio D’Aversa, che stacca il diretto inseguitore di ben 2 barche, arrivando primo. Gabriele Ventruto,invece, deve accontentarsi del secondo posto, a causa di un crampo ad una gamba, trovandosi costretto a completare la sua gara vogando soltanto con braccia e schiena, distaccando comunque il terzo classificato. 

Per tutti e cinque gli atleti alla prima regata in barca, questa è stata l’occasione di vivere l’esperienza della gara, in tutti i suoi aspetti, dall’organizzazione alla gestione delle emozioni che precedono la competizione. Non è stato invece possibile partecipare alla regata del due di coppia categoria senior A maschile di Niccolò Golizia e Damiano Toscano in quanto, a causa dello spostamento della gara da domenica 6 Marzo alla data del 13 Marzo, non poteva più essere presente Golizia, impegnato lavorativamente in Liguria. Un ottimo risultato quindi quello della squadra, che oltre a portare a casa ben 11 medaglie, di cui 6 del metallo più prezioso, ritorna con tantissima esperienza, ma in particolare per i cinque atleti che hanno affrontato la loro prima gara in barca. 

Vigili del fuoco regata canottaggio 3-2

Forte la soddisfazione del presidente del gruppo sportivo e dell’allenatore Antonio Coppola: "Quelli ottenuti domenica sono dei risultati importanti, che danno riscontro di tutto l’allenamento fatto fino ad ora. Sicuramente c’è margine di miglioramento e l’allenamento nell’immediato futuro si concentrerà proprio nel colmare questo margine. Ora però testa alla prossima settimana, per il Meeting nazionale in programma a Sabaudia, sulle acque del lago di Paola, e, successivamente, al primo meeting nazionale di Piediluco, per il quale abbiamo qualificato l’equipaggio del due senza categoria Junior maschile di Palazzo e Centonze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, incetta di medaglie per il gruppo sportivo vigili del fuoco di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento