menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canottaggio, tre ori, quattro argenti e un bronzo per gli atleti brindisini

Domenica 18 settembre nel porticciolo della marina militare di San Vito - Taranto si è svolta la gara regionale di canottaggio riservata agli equipaggi maschili e femminili di tutte le categorie valida per le classifiche nazionali

Domenica 18 settembre nel porticciolo della marina militare di San Vito - Taranto si è svolta la gara regionale di canottaggio riservata agli equipaggi maschili e femminili di tutte le categorie valida per le classifiche nazionali. Una calda giornata estiva ha permesso il regolare svolgimento delle gare che ha visto competere canottieri di tutte le età. Il G.S dei Vigili del Fuoco di Brindisi Carrino era presente con parte dei suoi atleti e ha conquistato 3 ori 4 argenti 1 bronzo.

FABIANA COSI-3

Fabiana Cosi, nel singolo ragazzi conquista l’oro e si aggiudica un secondo posto nella categoria superiore juniores. Forza e determinazione caratterizzano Fabiana che per queste qualità è stata premiata dal comitato regionale con una coppa. Bella gara quella del quattro di coppia ragazzi che ha visto primeggiare i brindisini del gruppo dei Vigili del Fuoco Andrea Tedesco, Niccolò Golizia, Mattia Galluzzo, Luigi Cosi sull’equipaggio di Bar. Anche per loro un meritatissimo primo posto per una bella e avvincente gara. Per Niccolò Golizia e Andrea Tedesco anche un argento nella gara del doppio ragazzi.

Inteneriscono i piccoli allievi B1 Nicola Centonze e Mattia Maselli che salgono sul gradino più alto del podio e conquistano una medaglia d’oro nella specialità del doppio. Medaglia d’argento per Gabriele Guadalupi sul singolo 7,20 e per Stefano Mormile e Salvatore Petrachi nella categoria senior e medaglia di bronzo per Giuseppe Bottacci e Giuseppe Abate sempre nella categoria senior. Buone prove, ma non sufficienti per aggiudicarsi un posto sul podio per Matteo Galluzzo, Lorenzo Greco che arrivano quarti e per Luigi Lanza quinto.

MASELLI CENTONZE-2

Il G.S. VVF Carrino la scorsa settimana ha conquistato il titolo di campione regionale in Emilia Romagna con l’atleta Daniele Crastolla che ha conquistato a Ravenna  l’oro nella specialità del singolo senior in entrambe le giornate di gara . C’è una soddisfazione palese sui volti dei tecnici e dei  genitori che, in questa domenica di sole estivo, hanno applaudito i piccoli/grandi campioni del remo. “E’ andata abbastanza bene anche se forse avremmo potuto fare qualcosina in più ma noi continuiamo con i nostri programmi, sulla scorta di un’energia e di un’adesione davvero encomiabili.  Stiamo lavorando con molto impegno e molta attenzione e il gruppo è in continua crescita. Siamo contenti io e il mio aiuto Lucia Buongiorno". 

TEDESCO GOLIZIA GALLUZZO COSI-2

Sono le parole di Antonio Coppola allenatore della squadra “perché ogni giorno abbiamo richieste di ragazzi e ragazze che chiedono di provare con questo sport affascinante ma forse poco conosciuto come il canottaggio. Noi a Brindisi organizziamo anche i corsi indoor per i più grandi e sempre più persone chiedono di poter iscriversi. Il nostro rammarico è che molti dei nostri atleti una volta diplomati si trasferiscono in altre città e quindi sono costretti o ad abbandonare il canottaggio o a gareggiare in altre realtà” Domani si torna in acqua e si riprende la preparazione in vista del prossimo Campionato Italiano in Tipo Regolamentare che si svolgerà a Brindisi in ottobre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento