rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Capuano sul ring per le semifinali

BRINDISI – Ancora poche ore e Luca Capuano salirà sul ring di Merin, in Turchia, per le semifinali dei Giochi del Mediterraneo. Il pugile brindisino, categoria pesi medi, se la vedrà con l’idolo di casa Adem Kilicci . Sulla carta, il boxer turco parte con i favori del pronostico.

BRINDISI - Ancora poche ore e Luca Capuano salirà sul ring di Merin, in Turchia, per le semifinali dei Giochi del Mediterraneo. Il pugile brindisino, categoria pesi medi, se la vedrà con l'idolo di casa Adem Kilicci . Sulla carta, il boxer turco parte con i favori del pronostico.

Non solo in funzione del fattore campo, ma anche in virtù di una vasta esperienza internazionale che da anni lo vede fra i protagonisti del pugilato dilettantistico europeo. Capuano, ad ogni modo, si giocherà le sue chance. Il 25enne cresciuto fra le file della Pugilistica Rodio è giunto a questo appuntamento in un'ottima condizione di forma.

Luca ha esordito lo scorso 21 giugno con una vittoria per 3-0 sullo sloveno Ajaz Venko. Ieri pomeriggio, ai quarti di finale, il brindisino si è imposto con un altro 3-0 sul cipriota Kiriakos Spanos. Questa sera, intorno alle 19 e 30, Luca cercherà di coronare il sogno della finale.

Male che vada, Capuano aggiungerebbe una medaglia di bronzo a un palmares già impreziosito da due titoli italiani (2010, 2011) e un Guanto d'Oro. Ma Antonio Musio, Fabio Pignataro e Lino Mazza, maestri della Rodio, assicurano che il loro ragazzo darà battaglia per giungere fino all'atto conclusivo della manifestazione.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capuano sul ring per le semifinali

BrindisiReport è in caricamento