rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

"Carrino", bottino di medaglie a Ravenna

BRINDISI – I giovani atleti brindisini della “Carrino” , sezione canottaggio, conquistano tre medaglie d'oro, due d’argento e una di bronzo al Festival di Ravenna.

BRINDISI - I giovani atleti brindisini del Gruppo Sportivo "Carrino" Vigili del Fuoco, sezione canottaggio di Brindisi, conquistano tre medaglie d'oro, due d'argento e una di bronzo al Festival dei Giovani a Ravenna, il più importante evento remiero nazionale dedicato al settore giovanile e quindi a quei vivai che consentono ai colori azzurri di restare nella parte alta delle classifiche a livello mondiale.

Circa 1600 atleti della Federazione Italiana Canottaggio in acqua, di ben 220 società sportive, nei quattro giorni della manifestazione, organizzata dalla Società Canottieri Ravenna 1873, per misurarsi su percorsi di 1000 e 1500 metri delle categorie allevi e cadetti. La squadra brindisina ha portato a Ravenna dieci ragazzi, alcuni dei quali alla prima esperienza nazionale, accompagnati dagli allenatori Antonio Coppola e Lucia Buongiorno.

Il bilancio finale ha pienamente soddisfatto i due tecnici: oro per Raffaele Russo con il singolo 7,20 nella categoria Allievi C maschili (13 anni), oro per Davide Demauro con il singolo 7,20 nella categoria Allievi B1 (11 anni) che si riconferma al primo posto con un altro oro anche nel due di coppia con Antonio Falappone nella categoria Allievi B1 (11 anni); argento per Alessia Rodia nel specialità del singolo 7,20 nella categoria Cadette (14 anni), e nella specialità del due di coppia categoria Cadette, in compagnia di Roberta Licciardi del C.C. Barion di Bari, bronzo per Luca Lavino che sale sul podio nella specialità del singolo 7,20 nella categoria Cadetti (14 anni),

Soddisfacenti i vari piazzamenti ottenuti dagli altri ragazzi della squadra che hanno partecipato al Festival e che per la prima volta affrontano una gara nazionale: nella specialità del singolo 7,20 per la categoria Allievi C (13 anni) maschile, Pierluca Cancellieri 5° posto per nella prima giornata e 7° nella seconda; Mattia Galluzzo 6° nella prima giornata; Luigi Cosi 7° nella prima giornata; nella seconda gara nella specialità due di coppia Mattia Galluzzo con Luigi Cosi 6° posto.

Nella specialità del singolo 7,20 categoria Allievi B1 (11 anni) maschili, Antonio Falappone si vede soffiare sulla linea del traguardo il podio e conquista il 4° posto; nella categoria Allievi B2 femminili l'atleta Fabiana Cosi è giunta il primo giorno al 5° posto e al 4° posto nella seconda gara, anche lei giungendo al traguardo punta a punta con le proprie avversarie; negli Allievi B2 maschili l'atleta Andrea Tedesco arriva 6° nella prima gara e 7° nella seconda a causa di un problema meccanico (avaria del carrello).

Antonio Coppola non nasconde la soddisfazione e si complimenta con i suoi ragazzi e invia un saluto " a un atleta punta di diamante del settore giovanile maschile, Marco Lonero che quest'anno non ha potuto partecipare al Festival per problemi di salute e che speriamo di riaverlo il prima possibile con noi in canottieri". Soddisfatto per i risultati ottenuti anche il presidente Carlo Federico, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Carrino", bottino di medaglie a Ravenna

BrindisiReport è in caricamento