menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cedas Avio Brindisi corsara a Seclì: esordio vincente in Prima Categoria

La squadra di mister Di Serio vince in rimonta per 3-1 con reti messe a segno da Marinò, Galasso e Manta

BRINDISI - Inizia con il piede giusto l'avventura della Cedas Avio Brindisi nel campionato di Prima Categoria, i ragazzi di mister Di Serio vincono infatti in rimonta per tre a uno sul difficile campo del Seclì.

Inizio di gara particolarmente determinato da parte dei padroni di casa che sbloccano il risultato dopo pochi minuti su un discusso calcio di rigore concesso per un contratto tra il portiere ospite Contestabile e il calciatore leccese Spagnolo. Dal dischetto trasforma Andronico che spiazza il numero uno brindisino. La Cedas subisce il colpo psicologico e stenta nell'organizzare azioni di rilievo in fase offensiva anche per merito di un Seclì ben organizzato e molto aggressivo. Con il passare dei minuti però la squadra adriatica guadagna campo e trova la rete del pareggio grazie ad una bella combinazione Castano-Manta con Lazoi che si presenta davanti al portiere avversario bravo a ribattergli il primo tiro, ma che nulla può sul tocco vincente di Marinò che segna la sua prima rete con la maglia brindisina.

Marinò autore del secondo gol Cedas-2

L'inerzia della partita ora passa nei piedi dei calciatori della Cedas che sugli sviluppi di un calcio d'angolo cerca la rete con Simmini braco a colpire la sfera di testa trovando una bella risposta da parte di Maccagnano che però nulla poteva sul susseguente diagonale di Galasso che valeva il sorpasso brindisino. Secondo tempo invece in pieno controllo della Formazione brindisina che riusciva anche a triplicare le marcature su una bellissima azione personale di Manta.

La Cedas avrebbe potuto anche rendere più rotondo il risultato con le importanti occasioni di Tedesco e Giorgino che sprecavano due buona opportunità per trovare anche la quarta marcature. Un risultato che porta subito alle stelle il morale della truppa del presidente Guadalupi che ora attende con fiducia la prossima partita, la prima tra le mura amiche del centro sportivo Cedas Avio Brindisi, domenica prossima alle ore 14:30 contro il Soleto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento