Cedas Avio Brindisi, seconda vittoria consecutiva

Conquista i primi tre punti casalinghi della stagione al termine di una bella partita al cospetto di un ottimo Soleto

BRINDISI - Seconda vittoria consecutiva in altrettante gare disputate per la Cedas Avio Brindisi che conquista i primi tre punti casalinghi della stagione al termine di una bella partita al cospetto di un ottimo Soleto. Unico rammarico la forzata sosta del campionato fino al prossimo 24 novembre in applicazione dell’ultimo Dpcm varato dal governo che ferma il positivo avvio di stagione per la formazione brindisina.

Partita dai due volti con il Soleto che mostra una maggiore compattezza nella prima frazione di gioco e con la Cedas Avio Brindisi che prendeva il predominio della gara nel secondo tempo meritando alla fine di conquistare l’intera posta in palio. Soleto subito in vantaggio dopo undici minuti di gioco con un tiro di Dettù che sorprendeva l’estremo difensore di casa Contestabile. La reazione della Cedas era tutta in un paio di incursioni di Davide De Vincentis e Manta che però non sortivano l’effetto sperato dalla formazione di casa. Era invece il Soleto che sfiorava il raddoppio sempre con Dettù che dal limite dell’area lasciava partire un tiro diretto all'incrocio dei pali con Contestabile che questa volta si superava andando a negare il gol all'attaccante leccese deviando la sfera diretta verso l’incrocio dei pali. Il primo tempo si concludeva con una buona occasione per Cedas con Lazzoi che da buona posizione calciava sul fondo.

Andrea Manta Capitano Cedas e autore di una doppietta-2

Nel secondo tempo è invece tutto di marca brindisina con i ragazzi di mister Di Serio che macinava gioco e creava varie occasioni da rete. Al 55’ Galasso a pochi passi dalla porta avversaria alzava di testa sopra la traversa. Dopo pochi minuti era invece Castano a cogliere una clamorosa traversa interna su cross di Manta, ma il gol è solo rinviato ed arriva al 75’ su perfetto schema da calcio piazzato con lo stesso Castano trasforma con un preciso diagonale che batteva il portiere ospite. La Cedas Avio Brindisi continua a spingere e trovava il meritato vantaggio con il capitano Andrea Manta a conclusione di una insistita azione personale con lo stesso attaccante brindisino che triplicava due minuti dopo sfruttando un errore della difesa ospite e chiudendo i conti della gara. Da segnalare anche una espulsione per parte con Galasso per la Cedas Avio Brindisi e Aloisi per il Soleto. Vince e convince ancora la squadra brindisina costretta sul più bello a interrompere il campionato dopo le disposizioni emanate dal governo attendo a punteggio pieno ed in testa alla classifica la ripresa dell’attività agonistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, alto il numero dei decessi in Puglia: sono 52

Torna su
BrindisiReport è in caricamento