menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cedas: goleada degli Allievi, ko casalingo per i Giovanissimi

Esordio dai due volti nei campionati regionali per le formazioni Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi. Vincono gli Allievi, perdono i Giovanissimi

BRINDISI - Esordio dai due volti nei campionati regionali per le formazioni Allievi e Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi. La formazione Allievi guidata da mister Vincenzo Di Serio si è imposta per sei a zero sul terreno del Campi mentre i Giovanissimi di mister Corvetto hanno trovato la prima sconfitta interna per due a zero contro i pari età sempre del Campi.

Allievi

La formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi riprende da dove aveva lasciando lo scorso anno che si era chiuso con un rotondo successo nelle fasi interregionali in Molise dopo la vittoria da parte della squadra brindisina del titolo regionale. Netto successo anche nella prima giornata della stagione agonistica 2017-18 per la formazione guidata da Vincenzo Di Serio che ha vinto per sei a zero sul terreno del Campi grazie alle reti di Zito, Corvetto, Piscopiello, Verardi ed alla doppietta di Turco. Si sblocca dopo soli sette minuti la gara con Sabastiano Zito che trova la prima rete stagionale della formazione brindisina depositando in rete l'assist di Arigliano.

La Cedas controlla l'incontro sfiorando anche il raddoppio mentre il Campi prova un timida reazione senza creare però pericoli alla porta avversaria. Vicino alla doppietta personale Zito che prova un pallonetto che non sorprende l'estremo difensore locale. Al 25' ci prova il Campi su punizione ma Cocozza è attento e blocca la sfera. Prima dello scadere la Cedas trova la seconda rete con Corvetto che di testa approfitta di un certezza difensiva e porta le squadre al riposo sul punteggio di due a zero. Nell'intervallo mister Di Serio manda in campo tutti i componenti della panchina ma la musica non cambia. Al 15' è Turco che approfitta di un errore di Perrone che non trattiene la sfera e trova la sua prima rete di giornata.

Perfetto rasoterra di Piscopiello al  24' che porta a quattro le reti brindisine. A rendere più rotondo il punteggio quasi allo scadere le marcature di Verardi, che poco dopo colpisce anche una traversa e la seconda rete personale di Turco dopo il palo colpito da D'Aprile al termine di una bella azione personale. Domenica prossima intanto debutto interno in campionato per la Cedas che ospiterà il Brindisi. 

Questo il quadro completo dei risultati della prima giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Nitor-Amatori Sport 2-0, Campi-Cedas 0-6, Sporting Le-Monteroni 0-0, Salice-EuroSport 2-1, Annunziata Mesagne-Lupiae Le 2-0, Brindisi-Salento Academy Le 2-1, Novoli-Oratorio Don Pasquale 2-2.

Giovanissimi

Esordio amaro per la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che non riesce ad avere la meglio contro il Campi che con concretezza e determinazione conquista i tre punti in palio. Per la squadra di mister Corvetto una sconfitta che serve comunque a crescere per una squadra nuova in gran parte della rosa che avrà bisogno di tempo per trovare i suoi equilibri definitivi. Subito due occasioni nei primi minuti per la Cedas con Corrado che da buona posizione manta sul fondo, stessa sorte per il tentativo di Di Giulio poco dopo.

La formazione Giovanissimi Cedas-7

Al 10' primo tentativo ospite sugli sviluppi di un calcio d'angolo ma la deviazione di Simeone sul secondo palo termina sul fondo. La risposta brindisina è in un tiro dalla distanza di Montinaro che non inquadra lo specchio della porta avversaria. Al 19' il Campi passa in vantaggio con Matteo che nel cuore dell'area di rigore brindisina trova la deviazione vincente al termina di un'azione prolungata. La reazione della Cedas è in un tiro-cross di Lacirignola che termina sul fondo e in un colpo di testa di Del Zotti centrale bloccato da Poso.

Guarda la sintesi e le interviste della gara dei Giovanissimi

Allo scadere incertezza difensiva dei padroni di casa con Simeone che dal limite di testa non trova lo specchio della porta lasciato libero dall'uscita di Marchionna. Nella ripresa la Cedas potrebbe subito pareggiare con Lacirignola su punizione ma la traversa gli nega la gioia del gol. Al 15' è Del Zotti e trovare la deviazione sotto misura senza fortuna. Al 18' il raddoppio del Campi con Simeone che approfitta di un'incertezza difensiva e trova la zampata vincente sulla linea di porta. Lacirignola protagonista del finale di gara prima con un diagonale bloccato da Poso in due tempi alla mezzora ed allo scadere con un pallonetto che termina sul fondo. Prima sconfitta quindi per la Cedas Avio Brindisi che cercherà il riscatto già nel prossimo turno di campionato contro il Brindisi. 

Questo il quadro completo dei risultati della prima giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone G: Novoli-Calimera 4-3, Cedas-Campi 0-2, Monteroni-Sporting Le 0-5, Lecce-Nitor 1-0, Salento Academy Le-Brindisi 3-0, EuroSport-Csi S. Maria 10-0.

I tabellini

ALLIEVI

CAMPI – CEDAS 0 – 6

Campi: Perrone, Rizziello, Schiavone, Prato, Modesto, Mazzotta, Grasso, Simone, Fao, Poli, Dello Preti. A disp.: Renna, Maci, Errico, Greco, Massari, Pennetta, Fantastico. Dir. Acc.: Baldassarre

Cedas: Cocozza (Panarese), Verardi, Maggio, Giudice (D’Aprile), Cagnazzo (Perrino), Lepera, Martines, Valenti (Simeone), Zito (Piscopiello), Corvetto (Turco), Arigliano (Venera). All.: Di Serio

Marcatori: 7’pt Zito, 35’pt Corvetto, 15’st e 40’st Turco, 24’ Piscopiello, 36’st Verardi

GIOVANISSIMI

CEDAS – CAMPI 0 – 2

Cedas: Marchionna (Martina), Di Stratis, Cantoro (Narducci), Perrino (Ricchiuti), Corsa (Greco), Montinaro (Di Dio), Corrado (Petracca), Del Zotti, Lacirignola, Di Giulio (De Martino), Altavilla. All.: Corvetto

Campi: Poso, Luggiero, Mignone, Matteo (Rizzo), Maci, Giagnotti, Casilli (Monticchio), Lega, Ingrosso (Terlizzi), Simeone, Geusa. A disp.: Maviglia, Verdosci, Ippolito. All.: Calabrese

Marcatori: 19’pt Matteo, 18’ st Simeone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento