Cedat 85 in trasferta, Lo Re chiede concentrazione

S.VITO DEI NORMANNI - La Cedat 85 San Vito, dopo una settimana di sosta del campionato di A/2 di volley femminile, si prepara alla traferta a Monterotondo dove sabato alle 17,30 affronterà l'ultima in classifica, il Club Italia.

S.VITO DEI NORMANNI -  La Cedat 85 San Vito, dopo una settimana di sosta del campionato di A/2  di volley femminile, si prepara alla traferta a Monterotondo dove sabato alle 17,30 affronterà l'ultima in classifica, il Club Italia.

Un impegno che l'allenatore Lo Re non vuole venga sottovalutato, anche perchè il Club Italia nel derby con la Roma ha costretto le avversarie al tie-break. Secondo Lo Re, poi, la  sosta può anche spezzare il ritmo di squadre come il Volley S.Vito, che puntano sulla concentrazione per avvicinarsi alla zona play off.

Nell'anticipo di sabato -l'unico della settima giornata di ritorno- le ragazze della Cedat 85  dunque dovranno puntare al punteggio pieno ma anche essere pronte a gestire una partita difficile. A dirigere l'incontro gli arbitri Alessandro Perdisci di Oristano e Silvano Valeriani di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Neve in Puglia: risveglio imbiancato anche nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento