Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Sport da combattimento, gli atleti del team Leo campioni italiani

Abdu Said, Emanuele Parisi e Piero Gioia, rispettivamente, nelle proprie categorie ( 60, 85 e 93 chilogrammi) hanno conquistato risultati grandiosi vincendo tutti e tre i titoli italiani nelle due discipline nelle quali hanno gareggiato: fight code rules, savate e muhay thai

CEGLIE MESSAPICA - Tornano in Puglia, a Ceglie Messapica, con appese al collo ben 6 medaglie ed il titolo italiano al campionato nazionale di sport da combattimento che si è concluso oggi, domenica 6 giugno, a Sesto San Giovanni (Milano), i tre atleti del team del  maestro Pietro Leo. Hanno, brillantemente, superato gli oltre 600 colleghi provenienti da tutta Italia nella competizione interfederale che ha visto la partecipazione dei club di Fight1, Fight Net, Iaksa Italia, Wfc e Fiwuk. Abdu Said, Emanuele Parisi e Piero Gioia, rispettivamente, nelle proprie categorie ( 60, 85 e 93 chilogrammi) hanno conquistato risultati grandiosi vincendo tutti e tre i titoli italiani nelle due discipline nelle quali hanno gareggiato: fight code rules, savate e muhay thai. 

"Abbiamo rappresentato al meglio la Puglia e la nostra scuola di professionisti - dichiara il maestro Pietro Leo - ottenendo il massimo. Sono vittorie meritate visto l'impegno, la passione,la costanza e i sacrifici fatti. Grazie al mio titolare della palestra Infinity, Giovanni Suma per aver contribuito a questi risultati per la preparazione atletica. Grazie al mio collaboratore all'angolo l'istruttore Antonello Parisi. Grazie al nostro responsabile del sud Italia per gli sport da ring il presidente Graziano Lassandro, il nostro presidente nazionale Fight 1 Carlo Di Blasi per l'organizzazione eccellente e tutti i ragazzi del mio team per il supporto".  

Le gare si sono svolte a Sesto San Giovanni che sarà Città Europea dello Sport 2022, presso il palazzetto Dante Falck e lo Spazio Arte.  L’evento ha ottenuto anche il patronato da parte della Regione Lombardia.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport da combattimento, gli atleti del team Leo campioni italiani

BrindisiReport è in caricamento