Atletica: domenica la sesta edizione della "Corri a Ceglie"

Sono quasi 700 gli atleti iscritti per una giornata di sport e solidarietà

CEGLIE MESSAPICA - Ritorna domenica 19 gennaio 2020, per il sesto anno consecutivo e dopo il grande successo della passata edizione, la gara podistica "Corri a Ceglie" organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Atletica Ceglie Messapica, con il patrocinio del Comune di Ceglie Messapica, la collaborazione di Admo Puglia, (4° Trofeo Admo) ed il sostegno dell'associazione "Amici del Borgo Antico" (6° Trofeo Sant’Antonio Abate in Valle d’Itria).

Iscritta nel calendario Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e prima tappa del circuito provinciale “Sulle vie di Brento 2020”, la gara si sviluppa sulla distanza di 10 km da percorrere nel centro cittadino di Ceglie Messapica con partenza ( ore 9,30) e arrivo ( ore 11,00) in via San Rocco.

"Abbiamo registrato un record di iscrizioni per questa edizione con 630 atleti e tutti i liberi che avranno la possibilità di partecipare, senza necessariamente essere tesserati e affiliati a società - afferma il presidente dell'associazione sportiva Giuseppe Oliva - in questa maniera, in tanti, potranno godere del percorso tecnico e cimentarsi in questa affascinante e sana attività sportiva, affiancando gli atleti attesi da tutta la regione. Sarà presente alla manifestazione, anche, l’associazione “Giovani farmacisti di Brindisi e provincia” che con il loro camper, dalle ore 9,00 e fino al termine della gara, saranno a disposizione della cittadinanza per la misurazione gratuita di glicemia e pressione. Sarà, quindi, un’ottima occasione per far conoscere e apprezzare il nostro territorio, le numerose aziende locali che ci hanno supportato e soprattutto il nostro affascinante centro storico, nelle cui stradine si correrà gran parte della gara."

A tutti i partecipanti sarà donato un pacco gara con borraccia riutilizzabile e biscotti cegliesi e ristoro finale con the caldo, prodotti dolciari e frutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento