Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Cellino San Marco

Nel progetto della Juventus Soccer Schools anche un giovane atleta cellinese

C'è anche un giovanissimo calciatore della scuola calcio "Asd Soccer Academy Cellino" di Cellino San Marco, Samuele Manca, 12 anni, unico nella provincia di Brindisi, tra i giovani atleti che parteciperanno nei prossimi giorni a Gollissimo, il progetto della Juventus Soccer Schools

CELLINO SAN MARCO – che ogni anno “da l’opportunità a tanti piccoli campioni che sognano bianconero di segnare e calcare gli stessi campi del centro dove si allenano i ragazzi del settore giovanile e i loro beniamini della prima squadra”, si legge nella nota di presentazione del progetto.

Il giovane calciatore vive a Squinzano, in provincia di Lecce e si allena nella “Asd Soccer Academy Cellino”. È stato selezionato nel corso di una delle cinque visite effettuate da istruttori altamente qualificati della Juventus, che durante la stagione calcistica si recano personalmente nelle scuole calcio affiliate alla Juventus Soccer Schools.

“Queste visite hanno come obiettivo la crescita dei nostri istruttori e dei nostri bambini – spiega il presidente associazione sportiva samuele manca-2Jhonny Scozia – quest'anno abbiamo avuto il piacere di ricevere l'invito a Golissimo per il nostro piccolo Samuele Manca, un attaccante dalle formidabili qualità calcistiche. Gioca nella categoria Esordienti, squadra con la quale abbiamo vinto il campionato invernale senza mai subire una sconfitta, formata da bravissimi calciatori che si sono distinti per le loro qualità tecniche e con la quale parteciperemo all'evento dell'anno Juventus Academy Cup, che si svolgerà tra Torino e Bardonecchia, nel quale parteciperanno oltre 70 squadre provenienti da tutta Italia. Manca, avrà l'onere e l'onore di rappresentare non solo se stesso, ma tutti i suoi compagni, la nostra scuola calcio ed il nostro territorio”.

“Con Gollissimo si aprono per lui le porte dello Juventus Training Center di Vinovo (To), quartier generale della Juventus F.C., Manca andrà a calcare i campi dove si allenano i grandi campioni bianconeri, sarà chiamato a misurarsi con i più forti giovani calciatori selezionati su tutto il territorio italiano. Per noi è davvero una grande soddisfazione, con Manca, ma anche con tanti altri bambini vediamo il frutto del nostro lavoro e, della formidabile metodologia di allenamento Juve Soccer School”.

“Tutto lo staff, in primis il bravissimo istruttore della categoria Esordienti, Stefano Frisenna, non può che augurare un grande in bocca al lupo a questo piccolo campione che, tanto lavora per ottenere risultati eccellenti sul campo e, ci tengo a precisare, anche a scuola con voti altissimi”. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel progetto della Juventus Soccer Schools anche un giovane atleta cellinese

BrindisiReport è in caricamento