menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Brindisi-Casarano: curva e gradinata inagibili, aperta solo la tribuna

L'ufficialità della decisione arriva dopo un sopralluogo effettuato oggi allo stadio Fanuzzi. Trasferta vietata ai tifosi ospiti

BRINDISI – Adesso è ufficiale. Domenica prossima (19 gennaio), in occasione della partita Brindisi-Casarano valevole per la 20esima giornata del campionato di Serie D (calcio di inizio alle ore 15), sarà agibile solo la tribuna dello stadio Fanuzzi. La decisione è stata presa dal comitato provinciale Pubblici spettacoli al termine di un sopralluogo che si è svolto nel primo pomeriggio presso l’impianto di via Benedetto Brin. La Curva Sud e la Gradinata, interessate da caduta di calcinacci, non sono considerate sicure. 

Sopralluogo comitato Pubblici Spettacoli, stadio Fanuzzi 2-2-2

L’amministrazione comunale dovrà procedere con una serie di interventi di consolidamento per rendere agibili anche questi settori in occasione del prossimo impegno di campionato del Brindisi, in programma domenica 9 febbraio, contro la Fidelis Andria. Le problematiche strutturali che affliggono lo stadio sono emerse in settimana, a seguito di una segnalazione corredata da foto pervenuta in questura.

I prezzi della prevendita e dove acquistare i biglietti

Fino a un paio di giorni fa l’orientamento del comitato Pubblici spettacoli era quello di disporre la disputa della gara a porte chiuse. Tale ipotesi è stata scongiurata grazie all’impegno assunto dal sindaco Riccardo Rossi di mettere in sicurezza almeno la tribuna. Domenica resterà vuota anche la Curva Nord, destinata alla tifoseria ospite. Nelle prossime ore il Brindisi Fc fornirà comunicazioni sulla vendita e sull’organizzazione della gara.

L’assessore allo Sport del Comune di Brindisi, presente al sopralluogo, assicura che già a partire da domani l’amministrazione comunale “sarà a disposizione per rendere lo stadio completamente agibile per la partita contro la Fidelis Andria (alla quale si arriverà dopo due turni consecutivi in trasferta, per la compagine biancazzurra, ndr)”.

Oreste Pinto allo stadio Fanuzzi-2

Dalle parole dell’assessore traspare forte amarezza, “poiché ci ritroviamo in questa situazione dopo che noi siamo stati i primi a effettuare dei lavori”.” Già lo scorso anno, per la Virtus Francavilla, a scomputo dei ticket – afferma Pinto - effettuammo degli interventi che sono poi proseguiti nel corso di questa stagione, con il ripristino degli impianti elettrici e il rifacimento di tutte le vetrate”. Pinto chiarisce inoltre che “probabilmente in almeno due settori (gradinata e curva nord, ndr) non ci sarebbe stato tanto da fare, ma ci rimettiamo alle decisioni della commissione e chiedo pazienza ai brindisini per questa giornata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento