rotate-mobile
Sport

"Col Sassari sarà necessaria anche un'ottima prova individuale da parte di tutti"

BRINDISI. La sconfitta ( a dire il vero quasi scontata ) di Teramo contro Siena , rilancia l’Enel Brindisi alla caccia del penultimo posto in classifica. Ormai il diktat di coach Bechi sembra un disco incantato : “Non ci sono alternative , dobbiamo vincere ed in casa nostra è obbligatorio fare risultato! Domenica ci viene a trovare la Dinamo Sassari, che nonostante abbia alternato un inizio di campionato positivo con una flessione dovuta ad infortuni, si trova ora in una fase molto positiva ed è reduce da quattro vittorie sulle ultime cinque gare disputate. Capace di vincere su campi difficili come Caserta e Biella, ha un gioco molto veloce con buone percentuali di tiro dalla lunga distanza e con capacità di un’ottima circolazione di palla, tanto da riuscire a trovare le migliori soluzioni per tutti i giocatori. E’ una squadra dotata di grande talento con White e Hunter che la fanno da padroni insieme al play Diener e l’acquisto di gennaio Plisnic, un numero 4 con un ottima mano dalla distanza e che ha modificato gli equilibri del gioco sassarese , portando maggiori difficoltà alle squadre avversarie”.

BRINDISI. La sconfitta ( a dire il vero quasi scontata ) di Teramo contro Siena, rilancia l?Enel Brindisi alla caccia del penultimo posto in classifica. Ormai il diktat di coach Bechi sembra un disco incantato: ?Non ci sono alternative , dobbiamo vincere ed in casa nostra è obbligatorio fare risultato! Domenica ci viene a trovare la Dinamo Sassari, che nonostante abbia alternato un inizio di campionato positivo con una flessione dovuta ad infortuni, si trova ora in una fase molto positiva ed è reduce da quattro vittorie sulle ultime cinque gare disputate. Capace di vincere su campi difficili come Caserta e Biella, ha un gioco molto veloce con buone percentuali di tiro dalla lunga distanza e con capacità di un?ottima circolazione di palla, tanto da riuscire a trovare le migliori soluzioni per tutti i giocatori. E? una squadra dotata di grande talento con White e Hunter che la fanno da padroni insieme al play Diener e l?acquisto di gennaio Plisnic, un numero 4 con un ottima mano dalla distanza e che ha modificato gli equilibri del gioco sassarese , portando maggiori difficoltà alle squadre avversarie?.

Così il coach dell?Enel, che ha proseguito: ?Anche il nucleo di italiani è ben assortito: personalmente sono un estimatore del figlio d?arte Brian Sacchetti ma con lui ci sono l?ex Pinton, Vanuzzo e Cittadini, giocatori di esperienza e solidità. Dal nostro punto di vista abbiamo bisogno di grande intensità difensiva. Non solo di squadra, ma anche singolarmente, ogni giocatore dovrà sentire la responsabilità di fermare il proprio avversario per portare i sardi ad avere difficoltà nella circolazione della palla e limitando il loro gioco in velocità. La pausa ci è servita per recuperare quasi completamente Maresca e Giovacchini. A parte Taylor di cui ancora non sappiamo precisamente i tempi del rientro, la squadra in settimana ha lavorato bene ed è carica per affrontare questa ennesima delicata partita?.

Dalla sua la Dinamo ha, in questo momento, l?entusiasmo giusto per venire a Brindisi a tentare il colpaccio. Coach Sacchetti in settimana ha dichiarato che nonostante la classifica li veda ultimi, teme molto la squadra brindisina , specialmente sul campo amico. Ma le percentuali dei punti di forza degli isolani parlano molto chiaro: White viaggia con una media di quasi 21 punti a partita, Hunter 15 punti e 7.2 rimbalzi, Diener 12 punti e 4.8 rimbalzi. Il resto dei giocatori riesce a dare forza e continuità alla squadra ed forse per questo che Sassari si trova, da neopromossa, a 20 punti con un passo alla salvezza ed uno ai play off. Una bella gatta da pelare per i brindisini che devono mettere sul campo , ancora di più del solito , lo spirito , la voglia e la compattezza giusti per portare al proprio bottino due punti che pesano come un macigno. La partita si disputerà al PalaPentassuglia domenica 20 marzo alle ore 18.15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Col Sassari sarà necessaria anche un'ottima prova individuale da parte di tutti"

BrindisiReport è in caricamento