menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gigi Santini

Gigi Santini

Comincia la sfida della Futura in A/2

BRINDISI - E’ tutto pronto. Finalmente si ricomincia. La Futura Basket ha iniziato il conto alla rovescia per l’inizio dell’agognato campionato femminile nazionale di A2.

BRINDISI - E' tutto pronto. Finalmente si ricomincia. La Futura Basket ha iniziato il conto alla rovescia per l'inizio dell'agognato campionato femminile nazionale di A2. Si riparte, è l'ora dell'imbarco. La meritata pausa estiva lascia spazio a un'avventura scandita da un calendario piuttosto impegnativo che sabato prossimo, alle ore 20, vedrà il gruppo guidato da coach Gigi Santini esordire presso il PalaPentassuglia contro la Saces Dike Napoli.

Il cammino sarà intenso: la squadra brindisina inizierà a giocare in casa, poi, sarà subito trasferta al PalaMalè di Viterbo sul campo della Virtus Ants. Riposo nella terza giornata di campionato per poi far visita il 3 novembre al Gruppo Lpa Irpino, squadra allenata da Claudio Agresti che lo scorso anno ha sfiorato la finale promozione e che, durante l'estate, ha fatto più rumore sul mercato con una batteria di lunghe davvero invidiabile.

Dopo le prime tre giornate si ritornerà al PalaZumbo il 9 novembre, dove la Futura incontrerà la Carpedil Salerno Basket '92 che lo scorso venerdì si è presentata con l'obiettivo dichiarato della salvezza. Seguirà, poi, la trasferta più lunga, ossia quella al PalaGalermo di Catania sul campo della neonata Olympia 68, affidata al tecnico Enzo Porchi. Il girone di andata si chiuderà a Brindisi, quando in via De Mille arriverà il Minibasket Battipaglia, squadra giovanissima guidata da Massimo Riga.

Come tutte le nuove avventure, le novità sono molteplici e riguardano anche il roster della squadra brindisina. La società continua a lavorare nell'ottica di porre il settore giovanile a servizio della prima squadra, una scelta che ha proiettato diverse giocatrici giovanissime nell'orbita della serie A2. Oltre alle conferme di Nene Diene, Laura Perseu, Linda Manzini e Marzia Tagliamento, avvenute già negli scorsi mesi estivi, la Futura è ancora a lavoro per perfezionare l'assetto di lancio, fondamentale per affrontare questo prestigioso campionato.

Intanto, i nuovi acquisti, corrispondono ai nomi di Valentina Gatti, pivot classe '88, ultima stagione sportiva a Chieti in A1; Valentina Diodati, play-guardia classe'91, arrivata anch'ella dalla città abruzzese, pescarese di nascita, ma cussina di formazione tra A2 e A2, con trascorsi nel giro della Nazionale under 18 e Valentina Siccardi guardia- ala brindisina, classe 82, ex capitano della GoldBet Cras Taranto, autrice di numerosi successi.

Insomma, il roster è quasi al completo, manca ancora un altro tassello che assicuri definitivamente l'integrità dell'assetto del campionato. Sarà un cammino intenso, un percorso sicuramente ricco di tante sorprese e di forte emozioni.

La Futura non smette di essere ambiziosa e ha tutte le carte in regola anche quest'anno per essere autrice di grandi successi che avrà la fortuna di condividere con un buon settore giovanile su cui la società continua a scommettere e a porre molta attenzione. Ancora poco e il tifo sarà spietato, così come sarà assordante il rumore che sabato provocheranno i tifosi, battendo le mani sui tamburi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento