Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Sono cominciati con successo i campus estivi di vela per bambini e ragazzi

Una settimana per imparare ad usare timone e scotte con la Scuola Fiv del Circolo della Vela Brindisi, al marina di Bocche di Puglia (porticciolo turistico). Si è concluso ieri il primo campus di cinque giorni con dieci allievi giovanissimi, la più piccola di 6 anni, i più grandi di 11 e 12 anni, alle prese con la deriva base, l’Optimist

Una settimana per imparare ad usare timone e scotte con la Scuola Fiv del Circolo della Vela Brindisi, al marina di Bocche di Puglia (porticciolo turistico). Si è concluso ieri il primo campus di cinque giorni con dieci allievi giovanissimi, la più piccola di 6 anni, i più grandi di 11 e 12 anni, alle prese con la deriva base, l’Optimist. Puntualissimi alle 8,30 gli allievi si sono presentati tutte le mattine al briefing con l’istruttore Mauro De Felice, per poi passare alle lezioni teoriche ed alla pratica in mare.

Un battesimo dell’acqua reso più “vero” dal vento teso dei giorni scorsi, ma quattro dei giovanissimi allievi hanno deciso di iscriversi anche al secondo dei campus che avrà inizio lunedì 29 giugno assieme ad altri ragazzi già prenotati.  Fine delle lezioni alle 13, poi pranzo per chi aveva optato per questa possibilità e ritorno a casa alle 14.

Il gruppo degli allievi del primo Campus di vela 2015 con l'istruttore Mauro De Felice e gli atleti delle squadre Optimist e Laser che hanno collaborato con lui-2Direzione e nome dei venti, nozioni base sulla conduzione di una deriva, lezione di nodi, ma anche gioco e conoscenza reciproca hanno riempito le mattinate di questi piccoli allievi velisti, aiutati oltre che dall’istruttore anche da alcuni agonisti del Circolo della Vela Brindisi, nelle classi Optimist e Laser, che stanno integrando il supporto ai campus.

Tutto avviene in piena sicurezza, dal primo contatto con la barca “a secco” sul prato del marina, alla teoria in aula, alle uscite in acqua nello “Stadio del Vento”, lo specchio d’acqua racchiuso tra la Diga di Bocche di Puglia e il castello alfonsino. Prove di scuffia per scacciare ogni timore nei confronti del ribaltamento della barca, evento più che consueto per chi va in deriva, prove di equilibrio nello scafo, e anche il bagno collettivo dopo il “lavoro”. Appassionante e rilassante, cervelli all’opera – la vela stimola la capacità di elaborare i problemi – ma in allegria.

Provare per credere. Ad agosto pausa, e chi lo desidera potrà proseguire passando stabilmente alla scuola vela del circolo da settembre per tutto il periodo invernale. Quando i veri velisti, anche a sei anni, cominciano a giocare. (Informazioni ed iscrizioni presso il Circolo della Vela Brindisi al Marina di Bocche di Puglia tutte le mattine dalle 8,30 alle 13, dal lunedì al venerdì, oppure nelle stesse ore telefonando al 329 6256611)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono cominciati con successo i campus estivi di vela per bambini e ragazzi

BrindisiReport è in caricamento