Brindisi: anche la chiesa di San Leucio commemora Kobe Bryant

Domenica 2 febbraio, alle ore 11.30, si svolgeranno delle "campettate", in contemporanea con altre città italiane

BRINDISI – Anche la chiesa di San Leucio, al rione Minnuta, commemora Kobe Bryant, leggenda mondiale del basket morta tragicamente domenica scorsa, a causa di uno schianto in elicottero in cui ha perso la vita anche la figlioletta Gianna Maria. 

 L’appuntamento è per domenica 2 febbraio, alle ore 11.30 (subito dopo la messa delle 10.30) sul sagrato della parrocchia, dove, in contemporanea con altre città italiane (Milano, Reggio Emilia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e dovunque ci siano fan del Black Mamba) si svolgeranno delle “campettate”. 

L’iniziativa è stata ideata da don Dino Scalera, in collaborazione con la Happy Casa Brindisi. L’obiettivo è quello di onorare il campione “nello stesso modo in cui lui è entrato nelle nostre vite: giocando e divertendoci, possibilmente con una canotta del Black Mamba addosso.”
Verrà utilizzato l’hashtag #OneLastShot per raccogliere foto e video da tutti i ritrovi spontanei che ne usciranno domenica prossima, per poi montare un video dell’iniziativa: questo sarà l’omaggio dei tifosi italiani a Kobe Bryant (e a sua figlia GiGi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento