Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Motonautica, primi nelle due classifiche uno svedese e un italiano

Giunto al termine il Brindisi Formula 2 World Championship. Il porto interno ha ospitato per una settimana allenamenti, prove e gare dei bolidi del mare e oggi (5 luglio) sono saliti sul podio i vincitori di questa prima prova del circuito del Campionato del Mondo di Formula 2000 inshore

BRINDISI - Giunto al termine il Brindisi Formula 2 World Championship. Il porto interno ha ospitato per una settimana allenamenti, prove e gare dei bolidi del mare e oggi (5 luglio) sono saliti sul podio i vincitori di questa prima prova del circuito del Campionato del Mondo di Formula 2000.

motonautica podio 2-2Al primo posto lo svedese Pierre Lundin, uno dei piloti più forti al mondo e bronzo iridato nel Campionato 2014; al secondo posto Nick Biesterfeld, il campione tedesco vincitore nel 2008 del premio come miglior esordiente nel Campionato mondiale di categoria; terzo classificato Matt Palfreyman, il pilota inglese della F1 Team Atlantic.

Concluse anche le sfide del campionato F4, questa volta a salire sul gradino più alto il giovanissimo Alberto Comparato, nato a Chioggia e fresco vincitore di triplete nel 2014. Comparato ha vinto titolo europeo, titolo mondiale e titolo nazionale, l’italiano che corre per il Woodstock Yachting Club ormai non è più solo una promessa e si appresta all’imminente passaggio di categoria.

motonautica podio 1-2A seguire Comparato sul podio il finlandese Risto A seguire Comparato sul podio il finlandese Risto  Lindstrom, al secondo posto, e il suo connazionale Anton Nyholm. Tornate calme le acque del porto interno, solcate per ore dalle scie lasciare dalle eliche dei concorrenti, il bilancio della manifestazione. La tappa brindisina del circuito mondiale di F2 ed F4, giunta alla terza edizione, ha avuto ancora una volta una buona risposta di pubblico e si spera  resti un appuntamento fisso nel calendario di eventi della motonautica internazionale. (Foto di Vito Massagli)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motonautica, primi nelle due classifiche uno svedese e un italiano

BrindisiReport è in caricamento