menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La partenza della Barcolana 2016 - Foto Borlenghi

La partenza della Barcolana 2016 - Foto Borlenghi

Vela: in banchina si parla dei successi di Idrusa e del CV Brindisi

Quando una barca del Sud mette il naso tra le prime posizioni in classifica, occupate dai mostri sacri della vela, e in una regata come la Barcolana, non può che essere festa grande

BRINDISI – Quando una barca del Sud mette il naso tra le prime posizioni in classifica, occupate dai mostri sacri della vela, e in una regata come la Barcolana, non può che essere festa grande. Ma Idrusa Clavi Network, portacolori del Circolo della Vela Brindisi, ci ha abituati a questo ed altro. Comunque, Paolo Montefusco ed i suoi sesti nella classifica generale della Barcolana 2016, con 1758 barche al via e 25mila uomini e donne degli equipaggi carichi di adrenalina, sotto la bora.

Ma non è tutto. C’è anche l’equipaggio dello stesso Circolo della Vela Brindisi che ha conquistato a Cala Galera il posto in finale nella selettiva nazionale della Champion League di Vela, unico circolo in Puglia. Due grandi risultati per lo sport brindisino, salentino e pugliese che saranno illustrati in una conferenza stampa domani sabato 22 ottobre 2016, alle 11,45 davanti alla Scalinata Virgiliana in prossimità dell’ormeggio di Idrusa, il Farr 80 del Montefusco Sailing Project reduce da Trieste.

Parteciperanno all’incontro con i giornalisti il presidente del Circolo della Vela Brindisi Teo Titi e il direttore sportivo Marcello Pais. Inoltre  Paolo Montefusco con l’equipaggio di Idrusa, e l’equipaggio che nell’ultimo fine settimana di ottobre affronterà la finale con altre 17 squadre per la conquista di un posto per la finale europea del circuito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento