Dinamo Brindisi: Dario Recchia confermato general manager

Dal 2017 nella dirigenza della società Brindisina, riveste questo ruolo dall'estate 2018. "Sarà il collante della società tra staff tecnico e dirigenziale"

Dario Recchia ricoprirà il ruolo di general manager della Dinamo Basket Brindisi anche per la stagione 2019/2020. Grande appassionato e conoscitore di pallacanestro, corrispondente per il sito nazionale pianetabasket.it, Dario è entrato nella famiglia Dinamo nel 2016 occupandosi dell’ufficio stampa. Nel 2017 la Società decide di affidargli l’incarico di direttore sportivo: la stagione culminerà con la promozione in Serie D.

Dallo scorso anno ricopre il ruolo di general manager: la riconferma della carica anche per la prossima stagione è la naturale conseguenza dell'ottimo lavoro svolto nel corso di questo triennio a beneficio della Dinamo Basket Brindisi.

Dario Recchia sarà il collante della società tra staff tecnico e dirigenziale, incarnando al meglio lo spirito Dinamo. La conferma di Recchia dimostra la forte determinazione della società nel voler programmare al meglio la prossima stagione per farsi trovare pronta ai nastri di partenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

  • Attualità

    Brindisi, grandi pulizie di fondali e spiaggia a Cala Materdomini

  • Sport

    Playoff: Brindisi perde anche gara 2. Mercoledì l'ultima chance

  • Attualità

    Rifiuti, Regione in silenzio: a Brindisi gara ponte per un anno

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento