Sport

Avellino continua a tentare Bucchi. Ma il tema dominante è il budget Enel

«Bucchi e Giuliani restano», aveva detto qualche giorno fa il presidente della New Basket Brindisi Nando Marino a BrindisiReport, ma la Scandone Avellino non si arrende e continua a fare la corte al coach bolognese, offrendogli un contratto forse non equivalente a quello di Brindisi in termini di denaro, ma sicuramente più lungo, a quanto pare un triennale

BRINDISI - «Bucchi e Giuliani restano», aveva detto qualche giorno fa il presidente della New Basket Brindisi Nando Marino a BrindisiReport, ma la Scandone Avellino non si arrende e continua a fare la corte al coach bolognese, offrendogli un contratto forse non equivalente a quello di Brindisi in termini di denaro, ma sicuramente più lungo, a quanto pare un triennale. Il fatto che la compagna di Bucchi sia campana e che il contratto con l’Enel sia in scadenza a giugno 2016, potrebbero convincere il coach a divorziare in anticipo da Brindisi.

Le notizie riguardanti le offerte all’allenatore provengono da Irpinia Tv, secondo cui Bucchi e il patron di Avellino, Gianandrea De Cesare, si sarebbe incontrati ieri a Napoli. Notizia che sono state prontamente riportate dai siti web Sportando e Mismatch e non sono state smentite dalla New Basket.

In attesa di chiudere la telenovela Bucchi, sembra invece a buon punto la trattativa per prolungare il contratto ad Andrea Zerini. Il pivot era stato dato per certo prima a Venezia, poi a Pistoia. Di certo ha mercato e secondo alcuni rumors anche Sassari sarebbe interessata a lui, ma Giuliani sta tentando di tenerlo in Puglia. La decisione definitiva potrebbe arrivare entro la fine della prossima settimana.

Nel frattempo Elston Turner si è accasato a Cremona: non una grande perdita visto il campionato molto discontinuo disputato con l’Enel. La società e la tifoseria brindisina invece attendono con più interesse la chiusura dell’accordo con l’Enel. La decisione di partecipare all’EuroCup sembra comunque confermare che l’azienda sia intenzionata a garantire il budget dello scorso anno, che rappresenta la seconda sponsorizzazione più alta del campionato, dopo quella di Giorgio Armani alla sua Olimpia Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino continua a tentare Bucchi. Ma il tema dominante è il budget Enel

BrindisiReport è in caricamento