Sport

Cresce la flotta della Brindisi-Corfù: già a quota 79 le barche iscritte

Numeri oltre ogni aspettativa: ad oggi sono 79 le imbarcazioni iscritte alla trentesima edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù. Un dato più che positivo, che fa sperare nel superamento delle 100 imbarcazioni che il 10 giugno usciranno il porto interno per raggiungere la linea di partenza

BRINDISI - Numeri oltre ogni aspettativa: ad oggi sono 79 le imbarcazioni iscritte alla trentesima edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù. Un dato più che positivo, che fa sperare nel superamento delle 100 imbarcazioni che il 10 giugno usciranno il porto interno per raggiungere la linea di partenza.

Tra le imbarcazioni finora iscritte: il Farr 80 Idrusa della Montefusco Sailing Project, l’Open 60 Junoplano (Buzzi-Pennelli-Ricci), l’altro Farr 80 Team Sistiana, il GS39 Sport Morgan di Nicola De Gemmis, il Felci 61 Buena Vista di Luigi Pannarale, lo Starkell 55 Blu di Moro, il Comet 50R Verve-Camer, il Cori 45 Amadeus, il Moonshine (Cori 52). Sfida assicurata.

Il Circolo della Vela Brindisi ha spostato da giorni la segreteria della regata nella sede provvisoria su Lungomare Regina Margherita, e lavora per la fase finale dell’evento. Lavoro che ha impegnato gli organizzatori per mesi, tanto da riuscire a raggiungere risultati che in tempo di crisi, che naturalmente ha colpito anche il settore della vela d’altura, non sarebbero raggiungibili se non attraverso una continua attività di contatti con gli armatori e di marketing in giro per le fiere europee di settore.

Il programma ufficiale partirà martedì 9 giugno con l’esibizione, alle ore 17,30, della Salento Funk Orchestra. Alle 19,30 presso la scalinata virgiliana ci saranno presentazione ufficiale e benvenuto agli equipaggi; alle 22 il concerto dei Blu 70 preceduto da uno spettacolo di fuochi d’artificio (ore 21).

Mercoledì 10 giugno dalle 10,30 alle 13 sarà possibile assistere dalla Diga di Punta Riso alle fasi di pre-partenza e partenza della regata, in questa fascia oraria sarà attivo un servizio bus gratuito dal Marina di Brindisi alla diga. Tutte le fasi preparatorie saranno commentate in diretta dall’emittente radiofonica Ciccio Riccio, sul posto anche un esperto velista che illustrerà manovre e fasi della partenza. Alle 13 lo start e tutti in rotta prima per il cancello obbligatorio di Otranto, .poi verso l’arrivo di Kassiopi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce la flotta della Brindisi-Corfù: già a quota 79 le barche iscritte

BrindisiReport è in caricamento