menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Damiano Spina Oria, si comincia: arriva Cave Roma per iniziare l'avventura in B2

Il palazzetto di Oria che domenica alle 18 ospiterà l'esordio casalingo tra Damiano Spina Oria e Cave Roma

ORIA - Si parte, finalmente. In maniera ufficiale e con un paese, come Oria, pronta a sostenere la Damiano Spina fino al raggiungimento dell'obiettivo prefissato. Tocca alle ragazze allenate da Renato Danese dare un segnale che, ci si augura, sia bello ma, in un certo senso, anche appassionato, come il calore del pubblico che riempirà gli spalti del palazzetto di Oria che domenica alle 18 ospiterà l'esordio casalingo tra Damiano Spina Oria e Cave Roma.

Tutto pronto per un battesimo, comunque, impegnativo contro un team, quello laziale, in grado nella passata stagione di raggiungere i play-off per la B1 e, quest'anno, con un paio di elementi provenienti dalla categoria superiore. Dall'altra parte, la Damiano Spina non vuol sfigurare, consapevole dell'entusiasmo di Oria città ma anche societario per questo ritorno nel campionato nazionale.

pregara damiano spina oria 2-2-2

"Siamo pronti a vivere l'emozione dell'esordio che, nonostante gli anni passino, regala sensazioni particolari - sorride coach Danese al termine dell'ultimo allenamento pre-gara -. Sarà un match impegnativo, dove avremo un team ambizioso che vuol recitare un ruolo da protagonista in questa annata. Però, soprattutto all'inizio, le squadre sono in via di assestamento dopo il mercato estivo e il primo mese di allenamenti. Speriamo di poter vivere questa avventura con un inizio, magari, sorprendente, chissà".

"Tutto dipenderà dalla nostra capacità di gestire l'emozione iniziale. In seguito, da come saremo capaci di poter approcciare i vari momenti positivi e negativi che la gara offrirà. Da parte nostra, ci teniamo a regalare una gioia alla società, ai nostri partners commerciali che ci hanno supportato e al pubblico che già sentiamo vicino visto il precampionato di attesa che hanno vissuto, i nostri tifosi, per questo inizio campionato. Noi daremo l'anima, questo è certo. Vogliamo che il ritorno nel panorama nazionale sia col sorriso da parte della Damiano Spina Oria, ci crediamo".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento