Martedì, 3 Agosto 2021
Sport

Brindisi calcio: Giannelli cede le sue quote all'imprenditore Arigliano

Titolare di un caseificio, entra nella compagine societeria con il 25 per cento. Tesserati altri tre under

BRINDISI - L’imprenditore Daniele Arigliano, titolare di un caseificio artigianale, rileva le quote di Antonio Giannelli ed entra nella società della Ssd Brindisi Fc con un pacchetto di quote del 25 per cento. Lo ha ufficializzato il sodalizio biancazzurro attraverso una nota divulgata stamani. I soci “ringraziano il signor Giannelli per la sua disponibilità ricordando che, in qualità di presidente della Ssd Brindisi Fc, ha contribuito, in modo importante, alla vittoria di due campionati consecutivi, nel 2017/18 dal campionato di Promozione all’Eccellenza e nel 2018/19 dall’Eccellenza alla Serie D. La società tutta dà il benvenuto al nuovo socio, Arigliano, convinti che il suo apporto darà serenità e permetterà un’ulteriore crescita all’organizzazione societaria”. 

Inoltre vengono annunciati i tesseramenti di tre under. Si tratta di dell’attaccante classe 2002 Federico Buglia, in prestito dalla Virtus Francavilla, con la quale vanta qualche presenza in serie C e Coppa Italia; del difensore esterno di sinistra classe 2001 Salvatore Monteleone, ritornato dal prestito col Messina; del difensore senegalese esterno di sinistra classe 1999 Cheikh Diop, proveniente dal Bitonto, con presenze anche col Sorrento, Fasano e Casarano. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi calcio: Giannelli cede le sue quote all'imprenditore Arigliano

BrindisiReport è in caricamento