menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"This is for you": John Brown batte Bologna e si ricorda della "sua" Brindisi

L'istrionico atleta americano ha dedicato a Brindisi, dove ha militato per due stagioni, la vittoria in EuroCup contro la Virtus

BRINDISI – “This is for you Brindisi”. John Brown non ha dimenticato la sua esperienza di due anni fra le file della Happy Casa Brindisi. L’atleta americano ha avuto un pensiero per la sua ex squadra dopo la vittoria conseguita ieri (mercoledì 24 aprile) contro la Virtus Bologna, con l’Unics Kazan, team russo dove “Giovani Marrone” è approdato nell’estate 2020. La sconfitta è costata alla Segafredo l’eliminazione dall’EuroCup e l’esclusione dall’edizione 2021-22 dell’EuroLega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Approdato a Brindisi nel 2018, Brown ha disputato due stagioni da assoluto protagonista, in cui ha conquistato la tifoseria con la sua incontenibile simpatia. Nella stagione 2018-19 ha viaggiato a una media di con 14,4 punti e 6,7 rimbalzi. L’anno successivo, contro Pesaro, realizzò 32 punti in una sola gara, stabilendo il suo record personale. La pandemia mise fine prematuramente alla sua avventura con la New Basket, ma non si è spezzato il legame affettivo con la città. E così, al termine dell’intervista rilasciata nel post match, in diretta su Eurosport Player, John Brown si è ricordato della sua Brindisi, nella serata in cui la Happy Casa, con la vittoria sul parquet di Pesaro, ha confermato il primato in Serie A, a tre giornate dal termine della regular season. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento