C Silver, Dinamo bella solo per metà: al PalaZumbo passa Monopoli

Gli ospiti si impongono con il punteggio di 85-98. La squadra brindisina lascia sul campo punti importanti per la corsa ai play off

BRINDISI - Una Dinamo bella solo per metà partita concede i due punti alla Peugeot Tartarelli Monopoli con il punteggio di 85-98. Dopo le due trasferte consecutive e le buone indicazioni avute la settimana precedente, la Limongelli Dinamo Basket Brindisi delude i propri tifosi e lascia sul campo punti importanti per la corsa ai play off. 

La partenza sprint dei ragazzi di coach Cristofaro lasciava presagire una gara dal finale diverso dal momento che Menzione e compagni, nel primo periodo, giocavano veramente bene trovando sempre buone soluzioni sul perimetro e difendendo con discreta intensità. I 33 punti del primo periodo portano la firma di Sukteris e Menzione ma è un pò tutta la squadra che gira bene compreso il nuovo arrivato Knepa che si mette in mostra con una strepitosa schiacciata in contropiede. Sul fronte opposto Argento e Lescot provano a tenere a galla i propri compagni ma concedono molto in difesa e il periodo  si chiude sul 33-19. Dopo un time out del Monopoli con coach Cazzorla che non le manda certo a dire, i viaggianti provano a reagire supportata dalla triple di Calabretto che danno fiducia e positività. 

Le due compagini si schierano spesso a zona ma gli attacchi vincono sulle difese con il punteggio che, all’intervallo, rimane molto alto (51-40). Dopo la pausa lunga Palmitessa prende letteralmente la squadra in mano e con un terzo periodo da urlo (13 punti di cui 10 consecutivi)  crea un break che lascia inermi i padroni di casa. La tripla del 64 pari cambia letteralmente l’inerzia della partita con gli ultimi quattro minuti da incubo per la Dinamo durante i quali i padroni di casa non riescono a segnare nessun punto. 

Nell’ultimo periodo il match sembra indirizzato nonostante la Dinamo provi una disperata zone press e marcature a uomo. Monopoli gioca bene e ordinata sapendo sempre fare la scelta giusta. Lamanna  e Lescot regalano punti importanti mentre la  Dinamo prova una disperata rimonta. Sul 79- 87, a poco più di due minuti dal termine, una tripla molto “fortunosa” di Palmitessa spezza letteralmente le gambe alla Dinamo che non ha più forza e idee giuste per reagire. 

La partita termina 85-98 con la giusta soddisfazione del Monopoli che vince meritatamente una partita condotta con intelligenza tattica e capacità di reagire dopo un primo periodo molto negativo. La Dinamo si lecca nuovamente le ferite e non supera il classico test “verità”. Una prova negativa con troppi giocatori sotto tono e che, nei momenti topici del match, non hanno prodotto le scelte migliori. 

Tabellino

Limongelli Dinamo Basket Brindisi – Peugeot Tartarelli Monopoli 85-98 (33-19, 18-21, 13-28, 21-30)

Dinamo Br: Mastrapasqua 7, Marzo n.e., Sukteris 18, Dario 0, Menzione 21, Sirena 16, Knepa 7, Bagordo 0, Di Salvatore 7, Leggio 9. All. Cristofaro  Assitente Liuti
Monopoli :  Liaci6, Palmitessa 24, Allegretti 2, Brunetti 2, Calabretto 22, Lamanna 23, Bellantonio 0, Argento 9, Menga 0, Lescot 10. All. Cazzorla

Arbitri: Muri e Perrucci

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ufficio Stampa e Comunicazione Dinamo Basket Brindisi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento